Home > Cronaca > Poggiomarino. Restayling via Roma: è protesta dei cittadini

Poggiomarino. Restayling via Roma: è protesta dei cittadini

venerdì 18 novembre 2011, di Giovanna Salvati


Poggiomarino. Restayling in via Roma. È protesta tra i cittadini. Sono iniziati da appena quattro giorni i lavori di riqualificazione del centro cittadino di via Roma e si accende la polemica dei cittadini, che riunitisi in comitato hanno deciso di presentare la loro contrarietà alle modifiche dell’intera artiera. Meno posti auto, e querelle per i commercianti che vedranno cosi diminuire l’afflusso clientelare alle loro attività commerciali. A farsi promotore del neonato comitato cittadino il giovane Giuseppe Orefice, rappresentate del comitato di via Roma che spiega "ci tengo a premettere che la riqualificazione del marciapiede bisognava farla anche perchè questo marciapiede potrebbe diventare un tesoro per l’economia della cittadinanza - incalza Orefice - ma questo andava programmato diversamente. Non si può pensare di fare un marciapiede di 8.20 metri e non pensare al’ampliamento delle strisce per il parcheggio. La nostra è una critica costruttiva,ritengo che un marciapiede di tanta larghezza per la nostra cittadinanza sia inutile, ridurlo e allargare la zona parcheggio con dei parcheggi a spiga di pesce ,invece aumenterebbe i vantaggi per i commercianti e per i cittadini di Poggiomarino. Inoltre il marciapiede parte da Via Iervolino e finisce a via Roma,non vedo il perchè i lavori debbano iniziare proprio da via Roma senza dare la possibilità di organizzazione ai commercianti”. A farsi portavoce del disagio anche il consigliere comunale capogruppo dell’Udc Andrea Forno “in campagna elettorale più volte ho ripetuto che la riqualificazione dei marciapiedi del nostro paese siano importanti e primari, ritengo pero che in un momento di crisi per l’economia italiana,i commercianti vanno tutelati e quindi prima di attuare misure bisogna pensare bene a quelle che sono le esigenze di questi. Mi auguro infatti,che l’amministrazione attui un piano per salvaguardare i commercianti poggiomarinesi che sono da sempre il motore dell’economia del nostro paese”.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.