Home > Attualità > Fattori di rischio e protezione per il benessere psicologico della (...)

COMUNICATO STAMPA

Fattori di rischio e protezione per il benessere psicologico della famiglia

Grande successo per il convegno organizzato ieri a Pollena Trocchia nell’ambito della Settimana del Benessere psicologico dall’Ordine degli Psicologi della Campania con le Città Amiche del Benessere Psicologico.

venerdì 25 novembre 2011, di Mauro Romano


Il benessere della famiglia in tutti i suoi aspetti psicologici e un questionario attraverso il quale i cittadini hanno potuto misurare il proprio grado di resilienza, ovvero la capacità di resistere ai fattori di stress che agiscono sulla psiche e compromettono lo stato di salute mentale dei componenti di un nucleo familiare.

Aperto dagli interventi del sindaco Francesco Pinto, che è anche assessore provinciale alla Solidarietà e che è stato tra i promotori dell’iniziativa, del presidente dell’Ordine degli Psicologi campani, Raffaele Felaco, il dibattito moderato da Nicola Anaclerio, coordinatore dell’Ufficio di Piano dell’Ambito Napoli 10, è stato affidato a quattro giovani psicologhe della zona: le dottoresse Azzurra Viscione, Chiara Onorato, Claudia Felline e Maria Scala, che hanno illustrato attraverso le loro dettagliate relazioni i fattori di rischio per il benessere psicologico della famiglia e i fattori di protezione che agiscono a favore del mantenimento della serenità mentale.

L’excursus è partito dall’esposizione del modello ecologico di Bronfenbrenner, secondo il quale lo sviluppo umano dipende dal connubio di fattori genetici e ambientali; si è poi passati all’analisi del benessere psicologico della comunità entro la quale la famiglia si muove, fino a relazione sui fattori stessi di rischio e protezione del benessere psicologico della famiglia.

In conclusione, si è discusso della psicologia come disciplina e dello psicologo come specialista promotore del benessere. La Settimana del Benessere Psicologico è quest’anno alla sua seconda edizione e coinvolge 195 Comuni della regione Campania. Fino al 26 novembre sarà possibile prenotare consulti gratuiti presso gli studi degli psicologi che hanno aderito all’iniziativa (per info www.ordpsicamp.it).

SI ALLEGA FOTO DEL CONVEGNO; DA SINISTRA: L’ASS. ALLE POLITICHE SOCIALI DEL COMUNE DI POLLENA, GIUSEPPE CAMPAJOLA; AZZURRA VISCIONE; RAFFAELE FELACO; FRANCESCO PINTO; MARIA SCALA; CLAUDIA FELLINE; CHIARA ONORATO; NICOLA ANACLERIO.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.