Home > Politica > Nola, Enzo De Lucia assessore vicesindaco con delega ai Lavori (...)

AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI NOLA

Nola, Enzo De Lucia assessore vicesindaco con delega ai Lavori Pubblici

Ringrazio il sindaco Geremia Biancardi e l’intera amministrazione per la fiducia che hanno riposto in me e assicuro loro e l’intera cittadinanza di Nola, che mi impegnerò con tutte le mie forze, con l’esperienza finora maturata e competenze acquisite, affinché tutto quanto c’è da fare nel problematico campo delle opere pubbliche e nell’edilizia scolastica, venga programmato e realizzato al massimo delle possibilità economiche e strutturali di cui siamo in possesso.

venerdì 2 dicembre 2011, di Mauro Romano


La nomina di Enzo De Lucia ad Assessore, a firma del sindaco dell’amministrazione bruniana Geremia Biancardi, è datata 1° dicembre, anche se la voce circolava insistentemente nell’ambiente già da quando l’ex assessore ai Lavori Pubblici, Aniello De Luca, aveva annunciato le proprie dimissioni dalla giunta comunale per motivi personali.

In virtù di ciò, il primo cittadino “Conferisce, con effetto immediato, all’assessore De Lucia Enzo la delega quale Vicesindaco ed ai Lavori Pubblici, Edilizia Scolastica” nel giorno del suo quarantacinquesimo compleanno. Allo stesso, altresì, “viene conferita la delega per i Servizi Demografici e Stato Civile, nonché per la risoluzione di tutte le problematiche riguardanti la frazione di Polvica”.

Nato a Nola il 1° dicembre 1966, il giovane imprenditore Enzo De Lucia è entrato in politica da più di un decennio. La prima battaglia l’ha vinta imponendosi alle elezioni per il consiglio circoscrizionale della ‘sua’ Polvica, seconda frazione di Nola che, sotto la sua presidenza, prima e con la sua delega a consigliere delegato, poi, ha vissuto – e sta vivendo - momenti di crescita e di sviluppo per la continua realizzazione di opere pubbliche e per aver consentito un risveglio socio/culturale mai verificatosi nella storia della comunità a nord della zona industriale di Boscofangone, dove insistono importanti realtà commerciali quali il CIS, l’INTERPORTO ed il VULCANO BUONO.

La notizia viene accolta con curiosità, ma anche con fiducia dalla cittadinanza dell’intero territorio di Nola capoluogo e dell’altra frazione, Piazzolla. Si confida, infatti, che, risorse permettendo, il De Lucia possa ripetere il ‘miracolo’, - limitatamente alle competenze a lui assegnate -, che il suo costante impegno ha fatto registrare nella frazione di Polvica.

Dal canto suo, Enzo De Lucia, ha accettato di cimentarsi nel nuovo, difficile compito, a seguito di uno scrupoloso momento di riflessione, a convinzione che l’esperienza maturata sinora nella pubblica amministrazione, oramai sia in grado di farlo operare in modo ottimale per il bene comune.

“E’ vero – ci confida a caldo il neo assessore vice sindaco – già in passato avrei potuto cimentarmi in questo delicato impegno. Ma ho preferito rimandare per entrare meglio nei meccanismi della ‘cosa pubblica’ quale consigliere comunale e delegato per la frazione di Polvica nelle due ultime legislature.

Ringrazio il sindaco Geremia Biancardi e l’intera amministrazione per la fiducia che hanno riposto in me e assicuro loro e l’intera cittadinanza di Nola, che mi impegnerò con tutte le mie forze, con l’esperienza finora maturata e competenze acquisite, affinché tutto quanto c’è da fare nel problematico campo delle opere pubbliche e nell’edilizia scolastica, venga programmato e realizzato al massimo delle possibilità economiche e strutturali di cui siamo in possesso.

So di avere dei validi collaboratori in questa mia nuova ‘missione’. A loro chiedo un ulteriore sforzo in termini di impegno per non lasciare niente di intentato su quello che è necessario fare. Ringrazio, inoltre chi mi ha preceduto. Proverò a realizzare le opere da loro iniziate e non ancora compiute nel minor tempo possibile”.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.