Home > Speciali > Facimm Ammuin! > Facimm Ammuin al concerto di Sal da Vinci

Facimm Ammuin al concerto di Sal da Vinci

sabato 29 dicembre 2007, di Giovanna Salvati


OTTAVIANO: Grande successo quello riscosso ieri sera allo straordinario spettacolo musicale di Sal Da Vinci presso il teatro tenda di Ottaviano, allestito in piazza Mercato in occasione delle festività natalizie.

Ha interpretato le più belle canzoni partenopee lesciando il pubblico emozionato per le enormi e profonde sensazioni che la sua voce ha regalato. Sal Da Vinci risplende sul palco e appare sempre più innamorato della canzone napoletana, la coccola e l’accarezza, la fa sua, la rende unica e la dona al pubblico che non può che amarla e portarla
con sé anche fuori dal teatro, ma sempre nel cuore, nella vita
di tutti i giorni. Lo spettacolo durato due ore è stato un viaggio nei ricordi degli animi napoletani reso vivo con l’insuperabile esecuzione di “Maruzzella”.Con un tocco di geniale creatività l’atmosfera viene rallegrata dal “A malatia ‘e ll’America”. E ancora le musiche di scugnizzi che hanno travolto i presenti con le mani, proseguendo con la perfetta interpretazione di “Dicitencello Vuje”. Il suono della chitarra elettrica si è fuso con una travolgente e allo stesso tempo dolce fisarmonica, il tutto scandito da una batteria sorprendente. Forse perchè Sal non sa non travolgere il suo pubblico. " Mi piace regalarvi queste note - ha commentato - toccando i vostri cuori sopratutto raccontando la Napoli disagiata, quella che non ha voce per raccontarsi e lo fa attraverso le mie canzoni la mia voce". Ma il culmine dello spettacolo è arrivato quando Sal Da Vinci ha inviatato a duettare con lui il giovane neomelodico Alessio, presente tra il pubblico in un travolgente ed entusiasmante duetto sulle note di “Tu si na cosa grande per me”.

Messaggi

  • Un concerto fantastico davvero:l’interpretazione cha da alla musica partenopea è qualcosa di unico.La critica musicale lo ha paragonato a Murolo per la forza interpretativa e come dargli torto. Ottaviano finalmente ha superato se stessa,e faccio i miei migliori complimenti all’amministrazione comunale per aver scelto una serie di appuntamenti con dei grandi artisti.Finalmente quest’anno avete accontato tutti. E un complimento impeccabile all’autrice della rubrica, per la scelta, senza dubbio variegata, nello scegliere gli artisti da intervistare.Sempre più bella.Spero di leggere anche l’intervista alla Licciardi e a Buccirosso.

  • Lei scrive:
    "Ma il culmine dello spettacolo è arrivato quando Sal Da Vinci ha inviatato a duettare con lui il giovane neomelodico Alessio, presente tra il pubblico in un travolgente ed entusiasmante duetto sulle note di “Tu si na cosa grande per me”."

    Ma che competenza musicale ha?
    E’ stato evidente a tutti che tale Alessio ha steccato di brutto quando è salito sul palco per cantare.I 20 secondi più brutti della musica (musica...?) mondiale.Meno male che Da Vinci ha recuperato la canzone tempestivamente.Quindi un pò di obiettività non le farebbe male, please.

    Per il resto mi assoccio al lettore Michele per complimentarmi con l’Amministrazione ottavianese.

    Sasà.

    • Sicuramente Alessio ha un timbro ed un’estensione vocale differente da quella del mitico Sal,il primo è agli inizi della sua carriera e ha tanto da imparare,l’altro ha un’esperienza di anni alle spalle,oltre ai tanti anni in teatro che lo hanno formato ancor + come artista.Io credo in Alessio e nelle sue possibilità anche xchè, a differenza di altri che lo giudicano solo in modo superficiale,io l’ho sentito al piano e,credetemi,è bravissimo.E’1 ragazzo che viene dal nulla e,motivato solo dalla sua forte passione,è diventato in 5 anni quello che è adesso.Inoltre dobbiamo riconoscergli che ha 1 caratteristica che nn tutti hanno:1 grande comunicatività.Ha soli 24 anni,ha tanta strada da fare ed io,personalm,gli auguro il + grande successo.Quanto a Sal cosa dire?E’ capace di far venire i brividi,è coinvolgente,espressivo,caldo,1 vero professionista che utilizza la voce con grande sicurezza...10 e lode!!!Grande amministrazione che fa sempre ottime scelte!

    • In queste sere sto apprezzando l’operato dell’amministrazione coinvolgendo grandi e piccoli, giovani e meno giovani con una programmazione più che eccellente nel teatro tenda in questione. e davvero mi associo ai complimenti per l’amministrazione che p.security faceva.ma penso che doppi complimenti vanno alla vostra giovane penna, salvati, che sta gestendo e seguendo alcune delle serate con eccellente carisma, bravura, simpatia e professionalità.questo deve rappresentare per i giovani ottavaniesi un fantastico esempio e orgoglio locale.volevo ringraziare personalmente la salvati per i complimenti di ieri sera allo spettacolo dei giovani di forcella....avere 25 anni ed essere cosi profonda ed attenta alla realtà è raro.Complimenti a lei e a tutto il suo gruppo, aveva proprio ragione è davvero un bel sito, da oggi sarò un accanito sostenitore ma sopratutto non vedo l’ora di leggere il servizio.vincenzo.

    • MA CM TI PERMETTI DI SCRIVERE QSTE COSE AD ALESSIO, NN SOPPORTO QNDO LA GENTE GIUDICA IN 10 SECONDI KI N CONOSCE, SENTITELO IN UN VERO CONCERTO O NEI SUOI CD SPECIALMENTE NELL’ULTIMO "TANTA STRADA" E CAMBIERETE TUTTI IDEA, ANDATE AVANTI NN RIMANETE SEMPRE CN I CANTANTI ANTICHI LA GENERAZIONE VIAGGIA + VELOCE DI VOI, MA CERTO è KE SE SIETE COSI CHIUSO A NUOVE VOCI OVVIO KE RIMARRETE X SEMPRE NELL’OMBRA DI ALTRI..ALESSIO ORA CM ORA HA LA VOCE + BELLA DEI POST MELODICI NESSUNO LO EGUAGLIA E KI DICE IL CONTRARIO NN NE CAPISCE DAVVERO NIENTE

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.