Home > Appuntamenti > A Pollena il 20 dicembre ballo di beneficenza organizzato dai (...)

A Pollena il 20 dicembre ballo di beneficenza organizzato dai giovani

venerdì 16 dicembre 2011, di Gabriella Bellini


Un’iniziativa che parte dai giovani ed ha coinvolto in breve tempo diversi commercianti e professionisti del territorio vesuviano: un ballo di Natale con scopo benefico. I fondi raccolti dai biglietti venduti per l’appuntamento del 20 dicembre presso l’Antica Villa di Pollena Trocchia saranno devoluti alle famiglie disagiate di Somma Vesuviana e Sant’Anastasia, segnalate dalla Caritas.
Tra i maggiori promotori dell’evento l’imprenditore Fabio Fornaro, ad organizzarlo il Lions Club Monte Somma di Sant’Anastasia, il Tiger club ed il Circolo del Buongoverno di Somma Vesuviana. Una serata di musica revival, commerciale e house mixata dai dj Valerio Visone e Michele Capasso con l’animazione affidata in voce a Mister Pako. Free buffet e soft drink inclusi nel costo del biglietto di appena 10 euro. L’incasso sarà devoluto alla Caritas, che provvederà a distribuire per Natale pacchi alimentari a diverse famiglie che vivono nel disagio. Nel corso della serata saranno estratti preziosi doni e premi offerti, tra l’altro, da un’importante catena di alberghi, un centro benessere, di abbigliamento. Per chi volesse maggiori informazioni l’evento è promosso sul social network Facebook ma è anche possibile telefonare alla infoline 3312706660. “In questo periodo di forte crisi economica abbiamo deciso di aiutare le famiglie povere che si rivolgono alla Caritas”, spiegano i promotori dell’evento, “volevamo poter dare un contributo concreto e quindi abbiamo mantenuto basso il prezzo di ingresso e coperto già tutte le spese grazie al concreto aiuto degli sponsor, a questo punto ogni singolo euro del biglietto andrà direttamente ai volontari della Caritas per comprare i prodotti da inserire nei pacchi che saranno consegnati a Natale. Siamo soddisfatti soprattutto dell’ampia partecipazione che abbiamo avuto dai commercianti e imprenditori della zona vesuviana e dei tanti giovani che si sono mobilitati per la vendita dei biglietti. Siamo sicuri che sarà un grande evento”.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.