Home > Politica > Merone (La Destra): "Sindaco e assessore Coppola, ecco le soluzioni per la (...)

Merone (La Destra): "Sindaco e assessore Coppola, ecco le soluzioni per la differenziata"

giovedì 3 gennaio 2008


SANT’ANASTASIA - Dall’ingegnere Mario Merone, presidente de La Destra, riceviamo un intervento che di seguito pubblichiamo.

Concordo pienamente con Mario Gifuni ed abbraccio Mimmo per quanto ha fatto per i fratelli Visone. Non dimentico quanto ha fatto il Vice Presidente Alfonso Gifuni per commemorare Almirante ma da parte del Segretario della sezione di AN mi sarei aspettato così come mi attendo anche qualche altro gesto sia verso i fratelli Visone che verso gli altri Camerati che tanto si battettero per la sezione locale.

In riferimento all’immondizia esistente nel nostro Paese mi rivolgo principalmente all’Assessore Dott. Coppola ed al suo Assessorato, reo di non aver fatto sensibilizzazione nel Paese e di non usare oggi metodi repressivi nei confronti dei trasgressori.

In estate sarebbe bastato poco tempo per far partire la raccolta differenziata. Ma l’Assessore preferì immergere le sue stanche membra nelle acque di .... Oggi i cumuli ci sovrastano e l’Assessore ancora una volta è orbo.

Perché non si affaccia dalla stanza del Sindaco per volgere lo sguardo verso il fabbricato Viola? Noterà cumuli immani a poca distanza dalle sale del comando. Noterà anche alcuni supermercati e/o dipendenti sversare a qualsiasi ora indifferenziato, cartoni, vetro e plastica.

Non è possibile creare una o più isole nell’area del vecchio fabbricato Viola? Ciascuna di esse misura m. 3,50 x 3,70 ed abbisogna di una vasca in cemento che la contenga profonda appena m. 2,35 – L’isola funge da compattatore ed ogni macchina è indicata per 500/700 persone. Soltanto un operatore è sufficiente, con un autocarro compattatore da 10/12 mc, a fare la raccolta di circa 15 isole raccogliendo umido, indifferenziato , carta e cartoni, vetro e plastica. I cartoni, la plastica ed il vetro potrebbero essere raccolti da ditte specializzate forse anche con utile per il Paese.

Non dimentichi che in estate il portavoce di “ la Destra” Mario Gifuni e Mimmo Iossa si attivarono, Le mostrarono soluzioni e progetti ma furono messi da parte.

Noi, come sempre, con il nostro gruppo vogliamo esserLe vicini perché amiamo vivere civilmente e sentirci Cittadini Europei. Però vogliamo essere compulsati!

Per ritornare ancora all’immondizia ed alle isole . Ciascuna di essa ha un costo al massimo di 100.000 Euro come può rilevare dalla lettera che appresso riporto:

“ Egr. Ing. Merone, la ringrazio e contraccambio gli Auguri per un ottimo 2008. In quanto al costo delle ISOLE è di ca. l’8-10% più elevato di quello che lei ha potuto leggere nello studio che le ho inviato, relativo alla situazione del 2006 di un centro del Veronese. In pratica la macchina costa 73.000 Euro alla quale va aggiunto il costo delle opere civili, del trasporto e delle messa in opera, per un totale, prima dell’IVA di ca. 90.000 Euro. L’importante è prevedere un piano finanziario chiaro dal quale , come ha potuto vedere, è possibile rispamiare, fin dal primo anno una cifra sicuramente molto interessante. Rimango a sua disposizione.”

Una cifra oggi finalmente bene spesa!

Per altro se il Signor Sindaco, per sensibilizzare finalmente le Autorità regionali ed anche romane, dovesse decidere di mettere la fascia tricolore ed effettuare un sitin sui binari della Vesuviana, noi con l’intero gruppo e tanti altri benpensanti anastasiani saremo al Suo fianco come sempre fino ad oggi.

Auguro un Felice, prospero e ricco anno 2008 agli Anastasiani tutti.

Ing. Mario Merone

Messaggi

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.