Home > Attualità > Nel Santuario di Madonna dell’Arco un pranzo per disagiati e senza (...)

Nel Santuario di Madonna dell’Arco un pranzo per disagiati e senza tetto

venerdì 4 gennaio 2008


SANT’ANASTASIA – Una mensa fraterna alla quale prenderanno parte gli ospiti delle suore di Madre Teresa di Calcutta di Napoli. Ad organizzare il pranzo i Padri domenicani insieme all’associazione Vergine Santissima di Madonna dell’Arco onlus, per oggi è stata fissata una giornata di solidarietà e di riflessione alla quale prenderanno parte persone disagiate e senza casa di cui si occupano da tempo le consorelle di Madre Teresa. Alle ore 11 è previsto l’arrivo degli ospiti e la loro accoglienza in Santuario, alle 12 la messa celebrata dal rettore Padre Gerardo Imbriani. Alle 13 sarà allestita la mensa fraterna alla quale coopereranno diversi volontari, seguirà la visita al presepe storico del Santuario e al museo degli ex voto. Un’iniziativa lodevole, quella di oggi, che ha raggiunto un duplice obiettivo, da una parte mobilitare la solidarietà per le persone che vivono nel disagio dall’altra ha saputo aumentare l’aggregazione tra i Padri domenicani e la comunità parrocchiale di Madonna dell’Arco. L’ennesimo avvenimento che conferma che il Santuario mariano è un luogo di accoglienza e d’apertura ai milioni di pellegrini che arrivano ogni anno in città.
Ci si augura che questo momento di riflessione faccia da sprone alle altre associazioni del territorio, se ci sono, e alle istituzioni per fare in modo che appuntamenti come questi possano ripetersi più volte durante l’anno.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.