Home > Cronaca > San Giuseppe Vesuviano. Bilancio delle attività: ecco gli obiettivi dei (...)

San Giuseppe Vesuviano. Bilancio delle attività: ecco gli obiettivi dei commissari prefettizi per la città

sabato 3 marzo 2012, di Giuseppe Scudieri


San Giuseppe Vesuviano. Siamo giunti ormai al termine del 2011, e in ogni attività che si rispetti, in questi frangenti, si stilano i fatidici bilanci di ogni anno per fare il punto della situazione. Ed anche per la commissione straordinaria, in persona del Prefetto Cinzia Guercio( dapprima Ciro Trotta) , del vice Paola Spena, del funzionario ministeriale , Raffaele Barbato, insediata subito dopo lo scioglimento del Consiglio Comunale per infiltrazioni camorristiche, avvenuto il 17 Gennaio 2011, è tempo di tracciare il bilancio del 2011. Ci siamo pertanto recati presso il Comune al fine di conoscere in linea di massima tutto l’operato dei componenti della Commissione Straordinaria, che come si ricorderà è stata nominata in data 3 dicembre 2009, non solo, ma anche per sapere i principali obiettivi che verranno proposti alla cittadinanza tutta, che nel frattempo ha preso un po di fiducia, spece dopo la recente consegna della nuova Piazza Garibaldi, un restayling atteso da ben tre anni. Dunque , il Prefetto Cinzia Guercio,(vedi foto) ci riferisce che il lavoro Commissariale è stato articolato in varie direzioni, quali lotta all’abusivismo edilizio con il relativo abbattimento, controllo delle licenze, interventi di edilizia scolastica, sia di manutenzione ordinaria che straordinaria, una rivisitazione del piano traffico con incremento e ripristino dei segnali stradali, presenza presso le scuole del territorio per incontrare i ragazzi per portare loro lezioni di legalità, tendente a sensibilizzare quelli che un domani saranno i futuri cittadini di San Giuseppe Vesuviano. Per quanto concerne il 2012, le linee guide della Commissione Straordinaria, saranno incentrate sulla realizzazione di un Puc(piano urbanistico comunale) , bonifica e recupero aree dismesse della line Ferroviaria Cancello-Torre, adeguandole a piste ciclabili. Ed ancora, realizzare un protocollo di Intesa per ripristinare il principio di legalità con incontri con le forze dell’ordine e Scuole, migliorare Piazza Garibaldi,(vedi foto) in pieno centro del paese. Ed infine, si auspica una collaborazione attiva dei cittadini -istituendo con loro un filo diretto, per evidenziare al meglio le problematiche del paese, una collaborazione costruttiva, al bando verrano messe le lettere anonime. Insomma dei punti di forza davvero pregevoli che la Commissione intende adottare, ma che sono sicuramente essenziali affinchè una nobile decaduta cittadina quale San Giuseppe Vesuviano, possa assurgere ai fasti di un tempo, ma per ottenere tutto questo, è indispensabile, la collaborazione di tutta la cittadinanza.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.