Home > Attualità > Beneficenza a Somma e S.Anastasia, consegnati pacchi alimentari per 40 (...)

Beneficenza a Somma e S.Anastasia, consegnati pacchi alimentari per 40 famiglie

mercoledì 4 gennaio 2012, di Gabriella Bellini


Un ballo di beneficenza che si ha dimostrato come la volontà di un gruppo di giovani imprenditori, amministratori e professionisti possa concretizzarsi in un aiuto reale: 40 pacchi alimentari colmi di pasta, zucchero, farina, olio, pelati, panettoni, biscotti, formaggio ed altri generi di prima necessita. Le derrate alimentari sono state acquistate con i fondi raccolti dalla vendita dei biglietti del “Ballo di Natale”, l’evento che si è svolto lo scorso 20 dicembre presso il locale “l’Antica Villa” di Pollena Trocchia. I pacchi sono stati consegnati durante le feste natalizie, direttamente dagli organizzatori dell’evento, i Lion’s Clus S. Anastasia Monte Somma, il Circolo Buon Governo e dal Tiger Club. Trentadue sono stati consegnati a Sant’Anastasia presso la parrocchia Santa Maria la Nova, gli altri 8 pacchi sono andati alla Caritas di Somma Vesuviana. Un’iniziativa che ha dimostrato come l’impegno di alcuni giovani ha potuto rendere migliore il Natale a tante famiglie in difficoltà economiche che vivono in entrambe le città vesuviane e sono assistite dalle parrocchie o dalla stessa Caritas. “Siamo davvero soddisfatti” spiegano gli organizzatori dell’evento, tra i più impegnati l’imprenditore Fabio Fornaro, ma con lui tantissimi altri volontari che non solo hanno organizzato nei dettagli l’evento mondano del 20 dicembre, ma hanno anche collaborato alla distribuzione dei pacchi alimentari. “Quello che siamo riusciti a realizzare è stato uno sprone per fare ancora di più”, aggiungono, “non ci fermeremo, abbiamo tante idee e non escludiamo di poter organizzare altri eventi. Dobbiamo ringraziare i tanti sponsor che con il loro contributo ci hanno consentito di coprire tutte le spese e di ottenere così un buon incasso da devolvere alle famiglie più bisognose. Ringraziamo anche le persone che si sono dimostrate sensibili ed hanno acquistato i biglietti un loro piccolo contributo si è trasformato in un gesto concreto di solidarietà”.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.