Home > Economia > CONVEGNO FORUM TERZO SETTORE AMBITO NA11/AGRO NOLANO

SABATO 4 FEBBRAIO - ORE 10.00

CONVEGNO FORUM TERZO SETTORE AMBITO NA11/AGRO NOLANO

Dal convegno potranno emergere importanti spunti di riflessione sulle modalità attraverso le quali procedere a una riforma delle politiche sociali che abbia l’obiettivo di migliorare le condizioni di vita di tutti i cittadini e per valorizzare e potenziare azioni e progetti volti ad una sempre maggiore e più efficace inclusione e protezione sociale dei cittadini.

mercoledì 4 gennaio 2012, di Mauro Romano


Il Terzo settore, denominato anche terzo sistema , privato sociale o genericamente non profit, costituisce una galassia rilevante e piuttosto differenziata per tipi e forme giuridiche diverse.

Esse hanno in comune il fatto di essere organizzazioni private che operano senza scopo di lucro per realizzare una finalità di utilità sociale o prettamente solidaristica, in vari settori di intervento e concorrono a promuovere la partecipazione diretta dei cittadini, ad ampliarne le specifiche attività, a produrre servizi.

Negli ultimi anni si è assistito in Italia alla crescita di diverse organizzazioni della società civile, connessa ad un cambiamento significativo nel rapporto tra Stato e cittadini, sempre più in grado di partecipare e organizzarsi per rispondere ai bisogni e occuparsi dell’interesse generale.

Anche l’agro nolano non è stato immune a questa crescita del Terzo Settore che, a volte, è stata tumultosa e senza alcuna regola. Proprio per chiarire i diritti e doveri degli attori del Terzo Settore ed i loro rapporti con la pubblica amministrazione che sabato 04 febbraio, alle ore 10.00, presso la sala conferenze dell’Agenzia di Sviluppo Area Nolana – Camposano (NA) si terrà il convegno “Lo sviluppo del terzo settore nell’agro nolano:prospettive, idee e sinergie”, organizzato dal Forum Terzo Settore Ambito Na11/Agro Nolano.

L’intero sistema del welfare italiano va riformato e come ha sottolineato il Sottosegretario al Welfare, Cecilia Guerra: “Il Forum del Terzo Settore è interlocutore fondamentale per le tematiche sociali. Il coinvolgimento degli attori di terzo settore è importante per riprendere il discorso con regioni e comuni perché bisogna ripensare al welfare dei servizi”.

Dal convegno potranno emergere importanti spunti di riflessione sulle modalità attraverso le quali procedere a una riforma delle politiche sociali che abbia l’obiettivo di migliorare le condizioni di vita di tutti i cittadini e per valorizzare e potenziare azioni e progetti volti ad una sempre maggiore e più efficace inclusione e protezione sociale dei cittadini.

“Proprio in questo momento di crisi, ha dichiarato il dott. Francesco Spera, Portavoce del Forum,il Forum, quale parte sociale riconosciuta, chiede di entrare nel pieno merito della questione sociale e che venga aperto un tavolo di confronto con le parti sociali e le istituzioni per dare il nostro contributo affinché si trovino soluzioni alternative sostenibili sia sotto il profilo economico che su quello sociale. In questo contesto è necessario capire dove prendere nuove risorse, ma c’è comunque spazio per finalizzare meglio quelle a disposizione”.

Tutte le informazioni si possono trovare su www.blog.libero.it/forum3settore

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.