Home > Attualità > Comunicati Stampa > S.Anastasia. Gifuni nominato commissario di Fli (Ecco l’organigramma)

S.Anastasia. Gifuni nominato commissario di Fli (Ecco l’organigramma)

sabato 7 gennaio 2012, di Comunicato Stampa


Nominato commissario della sezione di Sant’Anastasia di Fli Alfonso Gifuni, riferimento storico della destra sul territorio. L’incarico, secondo le intenzioni del neo presidente provinciale, onorevole Pietro Diodato, è finalizzato ad organizzare il partito locale integrando il tesseramento, creando l’organigramma, ma, soprattutto, portandolo al congresso in tempi brevi per dare una legittimazione alla classe dirigente.
"Realizzerò il mandato nel più breve tempo possibile," dice Gifuni," le nomine commissariali devono servire, esclusivamente, a superare le emergenze e non a sostituire le elezione come spesso accade."
Già a fine mese, il 27 gennaio, sarà celebrato il congresso, così come deciso ieri sera nella riunione di quella che è, attualmente, la classe dirigente provvisoria del partito. Danilo Stavola, Alfonso Di Fraia, Giacomo Pietropoaolo, Angelo Terracciano e Gianny Rea, d’intesa con quella che sarà, sicuramente, la responsabile femminile, Carla Marciano, convocati da Gifuni, appena nominato, hanno fissato data e oggetto del congresso.
"Esso non sarà, semplicemente, un adempimento statutario," continua Gifuni," ma anche l’occasione per presentare il progetto politico ed il modello di gestione del partito che sarà in totale contrasto con il modello dei partiti, attualmente, operanti nel centro-destra. Si fonderà, infatti, sul rispetto delle regole e della conformità dell’azione politica ai princìpi fondanti," finisce, almeno queste sono le intenzioni, un periodo di anarchia della politica.
Nei prossimi giorni sarà precisata la sede del congresso al quale è prevista la partecipazione dell’On Diodato, del senatore Luigi Muro e di molti dirigenti e amministratori della zona, oltre ai rappresentanti di tutti gli altri partiti politici con i quali si vuole instaurare un rapporto di civile e funzionale confronto nell’interesse della collettività.

Messaggi

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.