Home > Attualità > Mariglianella, successo per la II Edizione della tombolata scostumata

INIZIATIVA CONTRO IL SISTEMA DELLA CAMORRA

Mariglianella, successo per la II Edizione della tombolata scostumata

Si è svolta mercoledì 4 gennaio presso la palestra della Scuola Media “G. Carducci”, per l’occasione gremita in ogni sua parte, la II Edizione della Tombolata Scostumata. L’evento è stato patrocinato dal Comune di Mariglianella – Assessorato alle Politiche Sociali e Assessorato Sport e Spettacolo nelle persone di Luisa Cucca e Felice Porcaro.

domenica 8 gennaio 2012, di Mauro Romano


La manifestazione è stata organizzata dall’Associazione Multiculturale Vesuvius in collaborazione con il centro anziani e il consigliere Domenico Ottaiano. Ad animare l’evento l’artista, nonché presidente Vesuvius, Angelo Iannelli nelle vesti di Pulcinella, il re della tammorra Marcello Colasurdo al cartellone e l’attrice dello storico trio San Carlino Lucia Oreto.

A fare da accompagnamento gli artisti della Paranza Vesuvius: Anna Panico cantante, Stefano Salvadore sassofonista, Carmine Crimaldi triccaballacche, Enzo Di Monda chitarrista, Luca Allocca cantante, Paolo D’Aquino musicista, Salvadore Giovanni scetavaiasse, Esposito Sabatino tammorra, Francesco Monda fisarmonicista, Maria Grazia Altieri e Angela Raia danzatrici.

Tra musica classica napoletana, teatro delle maschere partenopee ed emozionanti tammurriate a tema, forti i momenti di suspance per le vincite da parte dei partecipanti. Infatti ricchi sono stati i premi: prosciutto crudo, vini tipici, buoni per benzina e centri estetici, cesti natalizi, giochi e libri per bambini. Gradita sorpresa del primo cittadino Felice Di Maiolo, il quale ha ringraziato gli artisti Angelo Iannelli e Marcello Colasurdo e ha elogiato il centro sociale.

Successivamente è giunto l’onorevole Paolo Russo che, entusiasta dell’iniziativa, ha speso parole incoraggianti sull’importanza degli anziani. Presenti all’evento anche il mondo dell’associazionismo locale: il presidente Pro Loco Mariglianella Giuseppe Guarnaschelli, il socio dell’associazione “La maschera” e consigliere comunale Francesco Sansone, il presidente dell’associazione “La Città Invisibile” Felice Marotta e una folta rappresentanza dell’associazione Federcasalinghe e della Chiesa S. Maria delle Grazie di Brusciano.

Non hanno fatto mancare la vicinanza all’iniziativa il servizio mediatico in primis con il noto giornalista nazionale Fabio De Rosa, famoso per le sue lotte anticamorra e sociali; i periodici Il Paese, direttore Felice Iolo, e L’Ambasciatore direttore Antonio Francesco Martignetti; il sociologo e giornalista Antonio Castaldo; la giornalista Teresa Iannelli per marigliano.net, vivibrusciano.it; Monica Cito per Il Roma e ilpaeseinweb.it, che nell’occasione ha curato un sevizio web dell’evento; il fotoreporter irpino Modestino Annunziata.

Soddisfatti dell’iniziativa gli organizzatori tutti, in particolare l’associazione Vesuvius, il centro sociale e gli assessori del comune di Mariglianella. Con un brindisi finale e la gioia di tutti i partecipanti si é salutato il nuovo anno e dato appuntamento alla terza edizione.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.