Home > Musica > Cicciano: Social King 2.0, Myky Petillo in finale

talent show rai Social King 2.0

Cicciano: Social King 2.0, Myky Petillo in finale

Dopo una lunga avventura negli studi Rai di Torino, il cantantautore di Cicciano si è conquistato l’accesso ad un’agguerritissime finale a quattro.

martedì 17 gennaio 2012, di Mauro Romano


C’è anche il ciccianese Myky Petillo tra i finalisti del talent show rai Social King 2.0, in onda dal lunedì al sabato su Rai Gulp ed ogni domenica su Rai2. Scopo del programma è incoronare il talento più apprezzato del web.

Myky (all’anagrafe Michele) Petillo, è laureato in lingue ma si guadagna da vivere col suo talento più grande: la musica. Dopo una lunga gavetta fatta di concerti che sono dei veri e propri show, arricchiti da coreografie e scenografie, Myky è approdato in Rai con la prima edizione di Social King dove la sua voce, la sua dolcezza ed il suo “ciuffo” hanno fatto breccia nel cuore degli spettatori, facendogli guadagnare la riconferma nel cast 2011.

Migliaia i suoi fan in tutta la nazione: è nato un web fan club di ‘ciuffini’ e le sue pagine fan sono invase di commenti.

Il Social King 2.0 sarà incoronato grazie al web. Infatti, sarà possibile esprimere le proprie preferenze attraverso il social network facebook, youtube o applicazioni dedicate da Iphone ed Android.

In particolare, per sostenere Myky è possibile votare fino alla mezzanotte di mercoledì 18 gennaio, mettendo ‘mi piace’ alla nota che si trova all’indirizzo facebook https://www.facebook.com/notes/social-king/myky-petillo/360228517337683 oppure visualizzare il video dell’ultima esibizione sul palco di Social King all’indirizzo http://www.youtube.com/watch?v=nY7VTyW0jjE . Infine, da Iphone ed Android è possibile scaricare l’applicazione gratuita dedicata dal sito socialking.rai.it e votare tramite “checkin” .

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.