Home > Politica > Rifiuti, Sodano (Prc): "Urgentissimo l’intervento del Governo"

Rifiuti, Sodano (Prc): "Urgentissimo l’intervento del Governo"

venerdì 4 gennaio 2008


ROMA - Lunedì si riunirà d´urgenza il Comitato interistituzionale Governo- commissioni parlamentari- commissario straordinario- enti locali proposto l´altro ieri dal presidente della Commissione Ambiente del Senato Tommaso Sodano. Lo rende noto lo stesso senatore Sodano.
Al Tavolo saranno presenti i Ministeri dell´Ambiente e dell´Innovazione tecnologica, i presidenti delle commissioni parlamentari d´inchiesta e Ambiente del Senato, oltre ai livelli di governo locale (regione e province) e commissariato di Governo. "L´intervento del Governo e del Parlamento è impellente - osserva Sodano - L´emergenza campana è un´emergenza nazionale di cui devono farsi carico anche le istituzioni nazionali. Da questo punto di vista la riunione del Comitato è un passo estremamente significativo per risolvere l´emergenza, segnando un coinvolgimento diretto di Governo e commissione parlamentari.
Tra l´altro l´Italia rischia una procedura di infrazione in tempi più rapidi del previsto da parte dell´Unione europea, l´intervento appare doveroso a questo punto".
Al centro del tavolo le misure per uscire dall´emergenza.
"Non discuteremo solo di discariche - precisa Sodano - avanzeremo proposte per un superamento strutturale della crisi, a partire dall´impegno per la raccolta differenziata e da un piano per gli imballaggi. E’ anche il segnale per chi come a Pianura dovrà sopportare il peso - purtroppo - della riapertura temporanea della discarica".
Proprio sulla differenziata Sodano torna a rilanciare alcune delle misure che furono introdotte nel decreto di luglio, in particolare sull´invio di commissari ad acta nei comuni che non attuino tempestivamente la differenziata. "Bisogna rendere subito esecutiva questa possibilità". Allo studio misure più drastiche nei confronti dei comuni che non raggiungeranno entro sei mesi gli obiettivi di raccolta differenziata. "la proposta che avevo già avanzato e che avanzerò nuovamente, usando il veicolo di un disegno di legge già all´esame del Parlamento, sarà lo scioglimento dei consigli comunali inadempienti".

Messaggi

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.