Home > Sport > Goal, emozioni e solidarietà nel derby tra Real e Sporting Nola

12° giornata andata, Campionato Regionale 1° Categoria – Girone B

Goal, emozioni e solidarietà nel derby tra Real e Sporting Nola

Ogni “derby” che si rispetti, indipendentemente dalla categoria porta con se un fascino assoluto ed unico e quello disputato allo “Sporting Club” di Nola ha avuto tutti gli ingredienti giusti per regalare ai tanti sostenitori accorsi uno spettacolo bello ed emozionante. Inoltre, l’incasso viene devoluto in beneficenza all’Associazione Onlus “Il portico di Paolino”.

domenica 22 gennaio 2012, di Mauro Romano


NOLA – La cronaca vede al pronti via lo Sporting rendersi pericoloso con Foglia che impegna severamente Piscitelli ad una parata salva risultato.

Reazione Real con De Riggi che a tu per tu con Mazzone si fa ipnotizzare dal portiere ospite. Al 15’ l’attaccante locale non sbaglia il colpo e ben servito supera Mazzone con un diagonale di destro portando in vantaggio il Real.

Veemente e la reazione dello Sporting che inizia a macinare gioco e sfiora il pari con due ghiotte occasioni da distanza ravvicinata dapprima con Foglia e poi con Di Napoli che non riescono ad inquadrare la porta. Al termine del primo tempo, il Real si rende nuovamente pericoloso con De Riggi ma Mazzone e bravo a respingere la conclusione dell’attaccante.

La ripresa inizia con la doccia fredda per gli ospiti; al 3’ minuto raddoppia il Real grazie a De Turris che sfrutta un errato disimpegno difensivo e supera Mazzone fissando il risultato sul 2-0 per i padroni di casa. A questo punto lo Sporting Nola decide di reagire e lo fa da grande squadra; passano 4 minuti e Parisi accorcia le distanze su punizione decretata per atterramento di Foglia a limite dell’area.

La pressione dello Sporting diventa asfissiante ed il Real nonostante il cuore e la voglia di portare a casa punti preziosi, non riesce a tenere il ritmo; alla mezz’ora i locali restano in 10 per l’espulsione di De Cristofaro che trattiene platealmente Foglia involatosi a rete. Al 34’ gli sforzi dello Sporting vengono premiati; il neo entrato Napolitano finalizza una bella azione dello Sporting mettendo nel sacco da pochi passi.

Passano due minuti e lo stesso Napolitano fa esplodere di gioia i tifosi bianconeri finalizzando al meglio un azione corale che ribalta il risultato. Nei minuti finali lo Sporting potrebbe ampliare il vantaggio ma le due squadre appaiono stanche e poco lucide e fino al triplice fischio finale il risultato non cambia, consegnando allo Sporting altri tre punti importantissimi.

Real Nola – Sporting Nola 2-3 - (Parziale 1° Tempo: 1-0)

REAL NOLA: Piscitelli, Celoro (al 20’s.t. Ranavolo), De Cristofaro, Pierno (al 18’s.t. Caruso), Riccardi, Iasevoli, Cristiano, Ruggiero (all’11’s.t. Bussone), De Turris, Soave, De Riggi.
A DISPOSIZIONE: Iasevoli, Castaldo, Buonincontri, Di Somma
Allenatore: Muto

SPORTING NOLA: Mazzone, Nappi (al 1’s.t. Gonippo), Ruoppo F., Ruoppo M., Zoppino, Di Napoli (al 15’s.t. Napolitano), Iazzetta, Foglia, Pellecchia (al 26’s.t. Esposito), Parisi.
A DISPOSIZIONE: Marotta S., Santaniello, La Marca.
Allenatore: Latella

ARBITRO: Di Giovanni di Caserta

MARCATORI: al 15’p.t. De Riggi (RN), al 3’s.t. De Turris (RN), al 7’s.t. Parisi (SN), al 34’ e 36’ s.t. Napolitano (SN)

Note: Spettatori 300 incasso devoluto in beneficenza all’Associazione Onlus “Il portico di Paolino”. Ammoniti: De Cristofaro, Pierno, Iasevoli, Cristiano, Ruggiero, Soave e De Riggi (RN), Pastore, Ruoppo F., Zoppino, Gonippo (SN), espulso al 30’s.t. per doppia ammonizione De Cristofaro (RN)

Area Comunicazione A.S.D. SPORTING NOLA 2002: Gaetano Ruoppo
redazione@sportingnola.it

Messaggi

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.