Home > Politica > API: anche Saviano ha il suo Segretario Cittadino

COMUNICATO STAMPA STAMPA API CIRCOLO DI SAVIANO

API: anche Saviano ha il suo Segretario Cittadino

Si tratta di Andrea Carmine Pierro, che, sposando pienamente gli obiettivi del Nuovo Polo, ha una visione chiara e dinamica che lo indirizza a puntare tutto sulle persone.

mercoledì 25 gennaio 2012, di Mauro Romano


Alleanza per l’Italia è un’alleanza tra persone, realtà territoriali e associative provenienti da esperienze diverse, unite da un progetto comune, quello di rappresentare un nucleo promotore di un’aggregazione che sia democratica, liberale, popolare e riformatrice.

Essa si propone di mettere fine ad una contrapposizione che impedisce di valorizzare i compiti di maggioranza e opposizione, vuole ricercare il bene comune e preservare il senso dello Stato.

Nasce così il Terzo Polo, chiamato a presentare agli Italiani il proprio progetto politico, in una stagione particolarmente difficile per l’economia, il lavoro e le attività produttive.

Il Presidente Francesco Rutelli e il Comitato Direttivo hanno come obiettivi principali quelli di continuare a difendere i principi della Costituzione, in particolare l’Unità della Repubblica e l’autonomia degli Organi Costituzionali e di promuovere, insieme agli altri partiti del Nuovo Polo (Futuro e Libertà, UdC e MPA), le riforme necessarie per dare all’Italia una nuova prospettiva di crescita economica.

L’API presente nel territorio campano e avente come Coordinatore Regionale e Provinciale il Senatore Giacinto Russo, da quest’anno è presente anche a Saviano.

I centosessantasette tesserati hanno votato all’unanimità il giovane Prof. Andrea Carmine Pierro e così egli è stato nominato, dal Senatore Giacinto Russo, Segretario Cittadino dell’ API di Saviano.

Il nuovo Circolo API ha sede in Via Torquato Tasso, nella frazione di S.Erasmo.

Il Segretario Cittadino Andrea Carmine Pierro sposando pienamente gli obiettivi del Nuovo Polo, ha una visione chiara e dinamica che lo indirizza a puntare tutto sulle persone.

Perciò mira, già forte di 167 tesserati, ad ampliare il numero degli aderenti a questo progetto ed è aperto ad ogni sorta di confronto perché è la comunicazione, secondo Pierro, la chiave per risolvere i problemi.

Vuole apportare progetti per far crescere il suo paese, vuole alimentare nei giovani e far crescere nei giovanissimi il valore della politica e proporre idee per combattere la disoccupazione e la descolarizzazione.

Vuole essere presente come punto di riferimento per tutti coloro che non si sono arresi, per quelli che vogliono lottare e non aspettano, che vogliono cambiare le cose e che sono stanchi di aspettare che lo facciano gli altri.

Per tutto ciò sicuramente l’API di Saviano sarà attiva presenza alle prossime Elezioni Comunali per apportare la propria esperienza e per cercare di migliorare il Paese Italia partendo dal piccolo Paese Saviano.

Autore/Fonte: Patrizia Martino

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.