Home > Attualità > Nocciola di Giffoni Igp, arrivano i finanziamenti dal ministero.

PROGETTO APPROVATO DAL MIPAAF

Nocciola di Giffoni Igp, arrivano i finanziamenti dal ministero.

Domani, alle ore 10:30, presso la sede del Centro servizi per l’agricoltura di Giffoni Valle Piana, in via V. Fortunato (Zona Pip), saranno presentate le attività in fase di realizzazione, con attenzione alle azioni previste dal progetto finanziato dal Ministero per le Politiche agricole nell’ambito del Piano Corilicolo nazionale.

martedì 31 gennaio 2012, di Mauro Romano


NAPOLI. Arrivano i finanziamenti per promuovere la Nocciola di Giffoni
Igp e per ideare nuovi prodotti, a base, ovviamente, del gustoso
frutto senza, tuttavia, tralasciare la qualità.

Il progetto, approvato dal Mipaaf lo scorso 6 dicembre, si prefigge di migliorare la qualità del
prodotto nocciola e la promozione dell’uso consapevole dei prodotti a
qualità certificata. Inoltre, attraverso la partecipazione a
manifestazioni enogastronomiche del territorio di produzione si
lavorerà per promuovere ulteriormente la nocciola di Giffoni Igp e il
suo territorio di produzione e per stringere un sodalizio tra
agricoltura, cultura, arte e sport.

Alla manifestazione parteciperanno
Vito Amendolara, consigliere delegato per l’Agricoltura del
governatore della Regione Campania; Mario Miano, assessore provinciale
di Salerno per l’Agricoltura, Paolo Russomando, sindaco di Giffoni
Valle Piana; Pasquale Sica, presidente della cooperativa Tonda
Giffoni; le organizzazioni professionali agricole; Rosario D’Acunto,
presidente dell’associazione nazionale Città della Nocciola, anch’essa
beneficiaria di un eguale finanziamento nel campo del marketing
territoriale. L’incontro sarà coordinato dal presidente del consorzio
di tutela della Nocciola di Giffoni Igp, Gerardo Alfani.

Il responsabile scientifico del progetto, che vede tra i partner anche la
società cooperativa Tonda di Giffoni e, come capofila, il consorzio di
tutela Nocciola di Giffoni Igp, sarà il dipartimento di Scienza
dell’alimentazione della facoltà di Agraria dell’Ateneo Federico II di
Napoli di cui è direttore il professore Salvatore Spagna Musso.

Al dipartimento il compito di svolgere attività di ricerca e sviluppo dei
nuovi prodotti a base di nocciola, certificandone le proprietà
salutistiche e nutrizionali attraverso la caratterizzazione
compositiva della nocciola tonda di Giffoni.

Marta Cattaneo - giornalista professionista

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.