Home > Attualità > Opportunità nelle energie rinnovabili per le Pmi campane

COMUNICATO STAMPA

Opportunità nelle energie rinnovabili per le Pmi campane

“Fondo rotativo per Kyoto”, questo il nome del Fondo, istituito nel 2007, che ammonta a 600 milioni di euro e che fornirà prestiti a tasso agevolato dello 0,5% a imprese e individui che investano in efficienza energetica ed energie rinnovabili.

mercoledì 1 febbraio 2012, di Mauro Romano


Dal primo marzo sarà operativo un fondo destinato alle Pmi che investono in efficienza energetica. “Fondo rotativo per Kyoto”, questo il nome del Fondo, istituito nel 2007, che ammonta a 600 milioni di euro e che fornirà prestiti a tasso agevolato dello 0,5% a imprese e individui che investano in efficienza energetica ed energie rinnovabili.

Il Ministro dell’Ambiente Corrado Clini ne ha anticipato i contenuti e lo presenterà il prossimo 16 febbraio unitamente a Cassa depositi e prestiti e Abi.

“Si tratta – ha commentato la dottoressa Marzia Bilotta, rappresentante per la Regione Campania nel Consiglio Nazionale Ambiente, istituito presso il Ministero Ambiente –di una buona occasione per le imprese della Campania, le quali potranno puntare su settori altamente remunerativi. Stando ai dati di Cleantech Group, il mercato delle energie rinnovabili continua a manifestare un positivo dinamismo.

Si pensi che nel 2011 gli investimenti nel settore hanno messo a segno incrementi significativi, con una crescita del 13% rispetto all’anno precedente, raggiungendo gli 8,99 miliardi di dollari. Nei prossimi giorni – ha concluso Bilotta – mi attiverò presso il Consiglio Nazionale e metterò a disposizione delle imprese campane tutte le informazioni utili per poter accedere al Fondo”.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.