Home > Cronaca > TUMORI E DISCARICHE: "TRA UN MESE I DATI DI INCIDENZA COMUNE PER COMUNE NEL (...)

COMUNICATO STAMPA FED. ASSOCAMPANIAFELIX DEL 2 FEBBRAIO 2012

TUMORI E DISCARICHE: "TRA UN MESE I DATI DI INCIDENZA COMUNE PER COMUNE NEL TRIANGOLO DELLA MORTE"

Commissionato uno studio epidemiologico con dati ufficiali Istat. L’epidemiologo del Pascale Maurizio Montella produrrà i dati sensibili entro un mese. Utilizzati i fondi raccolti dalla Federazione Assocampaniafelix nell’ottobre 2007.

giovedì 2 febbraio 2012, di Mauro Romano


Saviano - "Tra un mese circa conosceremo quante persone sono ammalate di cancro nei comuni dell’area acerrano-nolana, simbolo della devastazione eco-mafiosa degli ultimi vent’anni".

Questa l’iniziativa che la Federazione Assocampaniafelix ha intrapreso per accertare il vertiginoso aumento di incidenza delle patologie neoplastiche maligne che stanno decimando migliaia di persone residenti nei comuni a nord-est di Napoli e dove sono centinaia i siti di rifiuti tossici mai bonificati.

Lo studio epidemiologico, condotto dal Dott. Maurizio Montella, ricercatore dell’Istituto Pascale di Napoli e Presidente del Comitato regionale della Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori, darà un quadro dettagliato, comune per comune, di tutte le patologie e dei soggetti ammalati nell’anno appena trascorso.

L’importanza del lavoro statistico è data dal fatto che si calcolerà il numero di nuovi casi di tumore più che quelli di mortalità e ciò rende meglio l’idea del grado di contaminazione delle persone, in quanto molti di questi tumori sono collegati alle sostanze tossiche che hanno inquinato la catena alimentare negli ultimi anni.

Lo studio costerà 1.300 euro, cifra raccolta dai volontari nel corso delle manifestazioni di beneficenza per sostenere la ricerca oncologica e quella ambientale. "Il 9 marzo prossimo - annuncia Gennaro Esposito, delegato Assocampaniafelix - insieme ai Medici per l’Ambiente, presenteremo i dati di questo studio e i risultati delle analisi delle zucchine coltivate vicino alla Montefibre di Acerra.

Sarà quella l’occasione per rilanciare l’appello alle autorità affinchè bonifichino al piu’ presto almeno le discariche più inquinanti della nostra Regione, prima che l’ecatombe di morti ammazzati di cancro possa estendersi a fette sempre più ampie della popolazione giovanile".

Per sostenere l’iniziativa è stata aperta anche una sottoscrizione: chiunque voglia contribuire alle spese della ricerca può contattare la segreteria della Federazione (genesp@libero.it).

Dott. Gennaro Esposito dirigente medico psichiatra AslNa3 Sud - Uosm Nola - pubblicista, ambientalista - Saviano (NA) via Molino,9 80039 genesp@libero.it

Referente ISDE rapporti con le associazioni della Provincia di Napoli

ASS. MEDICI PER L’AMBIENTE - ISDE www.isde.it

Delegato area nolana
FED. ASSOCAMPANIAFELIX (Giugliano, Acerra, Nola)

http://it.groups.yahoo.com/group/assocampaniafelix/
Presidente CORPO PROVINCIALE GUARDIE AMBIENTALI NAPOLI ’AGRO NOLANOI’ onlus -
http://www.facebook.com/groups/291657544187717/
http://groups.yahoo.com/group/guardieambientalinolane/

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.