Home > Cronaca > "CARO ONOREVOLE, SIAMO I ’CIALTRONI’ DELLA MUNNEZZA, MA LO SIAMO STATI TUTTI, (...)

COMUNICATO STAMPA ASSOCAMPANIAFELIX DEL 3 FEBBRAIO 2012

"CARO ONOREVOLE, SIAMO I ’CIALTRONI’ DELLA MUNNEZZA, MA LO SIAMO STATI TUTTI, COMPRESO LEI..."

Tufino - "Cialtroni e profeti non devono più occuparsi dei rifiuti, arriva l’Arpac con i suoi dati scientifici a proporsi come punto di riferimento per risolvere il problema e la politica compirà le proprie scelte". Così ha dichiarato alla stampa (cfr. Il Nolano Sette, Anni II, n. 4 , pag. 5) l’altro giorno a Tufino l’Onorevole Paolo Russo, ’nominato’ parlamentare in Campania per gli effetti della iniqua legge elettorale che anche lui ha dichiarato di voler cambiare.

venerdì 3 febbraio 2012


"Chi si occupa da anni di rifiuti - ha dichiarato Gennaro Esposito, delegato Assocampaniafelix - non lo fa perchè solo esperto, ma per necessità. Stiamo lentamente morendo di cancro e di malattie cronico-degenerative a causa dell’inquinamento, ecco perchè siamo dei ’profeti’ e dei ’cialtroni’ della munnezza".

"Allora Russo - prosegue il delegato - quando capeggiava le rivolte dei sindaci nolani contro i decreti di Bassolino a difesa del territorio, era anch’egli un cialtrone? Non credo lo fosse. Semplicemente all’epoca era savio. Ora non so...".

Martedi’ 7 febbraio, i ’cialtroni-profeti’ ambientalisti nolani saranno sentiti dalla Commissione Ambiente della Regione Campania in merito alla catastrofe del ’Triangolo della Morte’, con le su 4 discariche tossiche mai bonificate, con le nove cave in 2 chilometri quadrati, con un depuratore che non depura e con un impianto Stir che continua ad accogliere il tal-quale di Napoli e dei comuni limitrofi, che non fanno una adeguata raccolta differenziata.

"Auguriamo all’onorevole Russo lunga vita - commenta sarcastico Gennaro Esposito - e ci auguriamo che anche lui si unisca al club dei ’cialtroni’ protestanti che da anni hanno profetizzato la fine del territorio".

La Federazione ha, per questo, commissionato un lavoro epidemiologico che proverà l’aumento vertiginoso dei casi di cancro nell’area nolano-acerrana a supporto della tesi che la politica vuole ’tombare’ una triste realtà: stiamo morendo lentamente di cancro per colpa dei rifiuti tossici regalati dalla camorra agli imprenditori del Nord. Noi speriamo che ce la caviamo.

Stop.

Dott. Gennaro Esposito
dirigente medico psichiatra AslNa3 Sud - Uosm Nola
pubblicista, ambientalista
Saviano (NA) via Molino,9 80039
genesp@libero.it

Referente ISDE rapporti con le associazioni della Provincia di Napoli

ASS. MEDICI PER L’AMBIENTE - ISDE www.isde.it

Delegato area nolana

FED. ASSOCAMPANIAFELIX (Giugliano, Acerra, Nola)

http://it.groups.yahoo.com/group/assocampaniafelix/
Presidente CORPO PROVINCIALE GUARDIE AMBIENTALI NAPOLI ’AGRO NOLANOI’ onlus -
http://www.facebook.com/groups/291657544187717/
http://groups.yahoo.com/group/guardieambientalinolane/

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.