Home > Attualità > Comunicati Stampa > Somma Vesuviana, la letteratura enogastronomica e le cene d’autore sbarcano (...)

Somma Vesuviana, la letteratura enogastronomica e le cene d’autore sbarcano al Casamale

domenica 5 febbraio 2012, di Comunicato Stampa


L’associazione ARCI di Somma Vesuviana è sempre stata attenta alla valorizzazione dei prodotti tipici e delle tradizioni popolari dell’area vesuviana facendo diventare questa attività un volano per l’emancipazione sociale e culturale del territorio.
In occasione della ricorrenza dei 40 anni intendiamo ancora di più rafforzare questa attività con la realizzazione di eventi e incontri con grandi maestri della cucina italiana attraverso un percorso che unisca letteratura e cibo.

IL PROGETTO
Il progetto intende rendervi partecipi di un progetto che cerca di mettere insieme la letteratura e il cibo, non disdegnano l’utilizzo dei media e della televisione che sono gli unici argomenti capaci di veicolare le attenzioni in questi duri tempi di crisi. E’ notizia degli ultimi giorni che in TV programmi sul cibo, già enormemente presenti, saranno potenziati con nuove trasmissioni e nuovi progetti editoriali. Noi saremo in campo con una nuova iniziativa culturale. Si tratta di un Festival della letteratura enogastronomica, che per il momento impegna alcune zone vulcaniche, da svolgersi nei ristoranti di tre Regioni Italiane con delle “Cene d’autore”, in pratica ci sarà la presentazione del libro con la presenza dell’autore e la cena collegata. Non meno importante sarà il Concorso Letterario che pubblicizzato in modo ottimale potrà vedere la partecipazione di migliaia di neo scrittori. Oggi tutti scrivono, ma nessuno legge. Noi però, questo lo sappiamo e invitiamo la gente a cena.
Luigi Jovino – direttore artistico

IL PRIMO INCONTRO SI TERRA’ LUNEDI’ 13 FEBBRAIO DALLE ORE 20,30:
Il primo incontro è con Anna Dente di Osteria di San Cesario, ultima ostessa della campagna romana sarà ospite al ristorante “La Lanterna” di Somma Vesuviana, tempio di baccalà e stoccafisso per una jam session di sapori, tutta da gustare. La signora Dente presenterà una cena a base di specialità tipiche, contaminate dalla cultura popolare napoletana del baccalà. L’occasione è fornita della presentazione del libro “Al dente come Anna” che sta scalando i vertici nazionali delle classifiche della letteratura gastronomica. In abbinamento con i piatti tipici della cucina romana ci saranno i vini del “Gotto d’Oro” di Marino, azienda vitivinicola che con 10 milioni di bottiglie all’anno è leader delle vendite di vino “formato famiglia” nei supermarket di Piemonte, Lombardia, Veneto e Toscana. Il Gotto d’oro presenterà alla Lanterna in esclusiva la selezione “Mitreo”. In soli sedici anni di attività il ristorante di San Cesareo, cui per un vezzo è stato lasciato l’antico nome di San Cesario, è diventato un riferimento sicuro e riconosciuto da tutti gli amanti della cucina popolare romana ed è frequentato da attori, scrittori, giornalisti, esperti di alimentazione. Anna Dente, dopo aver lavorato nella macelleria di proprietà familiare quando ha aperto il ristorante neanche si aspettava tutto questo successo, basato su ingredienti semplici: qualità delle materie prime e rispetto assoluto della tradizione. Oggi la cuoca di San Cesareo, diventata una personaggio televisivo ambito dai talk show è conosciuta in tutto il mondo. Memorabili sono state le sue performance a Santa Monica negli Usa per la cena in occasione della consegna degli Oscar, a Dubai, ospite degli sceicchi arabi e in Giappone, dove è andata in diretta in trasmissioni della televisione di stato. Non si contano neanche le sue apparizioni nei sacrari della cucina d’autore europea, dove le “matriciane”, le carbonare” e gli stupendi fritti della campagna romana si sono imposti sulle nuove tendenze della gastronomia mondiale.

Primo incontro con Anna Dente

Prossimi incontri con: B. Gambacorta, F. Campoli, Gambero Rosso e Unaprol

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.