Home > Appuntamenti > Somma Vesuviana. Al via il Demoday. Il monito del sindaco "i giovani (...)

Somma Vesuviana. Al via il Demoday. Il monito del sindaco "i giovani chiamano i giovani"

venerdì 10 febbraio 2012, di Giovanna Salvati


Promuovere il protagonismo giovanile attraverso le forme più vicine a quell’universo targato giovani. Questo il leitmotiv che vede questa mattina tagliare il nastro inaugurale al "Demoday", il primo evento gemellato con l’Università degli Studi di Salerno. Con il patrocinio del Comune di Somma Vesuviana, ed in collaborazione con il Centro Informagiovani (Distretto 33), il Forum dei Giovani e l’Osservatorio Partecipazione Comunicazione Culture Giovanili organizza un demo-day artistico-culturale. L’evento parte alle ore 10 e si prolungherà sino alle 22, il tutto l’interno della suggestiva sala del Cenacolo di Santa Maria del Pozzo. Ad andare in scena saranno focus tematici, live performance e readings che si succederanno nel corso della giornata dedicata alla creatività giovanile il tutto grazie all’esposizione artistica dei giovani talenti del territorio, già presenti sulla web-gallery ‘Chiamata alle arti’. Durante la manifestazione saranno raccolte anche le nuove opere (su supporto cd/dvd) di chi vorrà aderire al progetto regionale (www.chiamatallearti.it), volto alla promozione delle giovani mente creative in Campania. In chiusura, a partire dalle 20, la performance live de "La paranza del torchio" e le esibizioni di danza di Marco Dell’Isola e Alessandro Colmaier. Per il pomeriggio è invece prevista una tavola rotonda dal titolo "Tirocinio: reale opportunità formativa?". A discutere sull’argomento, il sindaco Raffaele Allocca, e gli assessori alle Politiche Giovanili Lello D’Avino e alla Cultura Emanuele Coppola. " Vedere in campo i giovani – ha commentato il sindaco – è per il territorio una doppia vittoria, quella relativa alla promozione dei talenti che spesso rimangono dietro alle quinte perché non hanno possibilità di emergere, e perché questa iniziativa organizzata dai giovani chiama altri giovani". A presiedere al tavolo i rappresentanti dell’Osservatorio Culture Giovanili (Ocpg) .Con loro Carmen Liguori, consigliere del Forum dei Giovani di Somma Vesuviana." E’ importante offrire ai giovani opportunità di mettersi in campo ed in gioco – ha invece spiegato l’assessore D’Avino – soprattutto per un’amministrazione che ha a cuore il benessere dei più giovani, cittadini di domani"." Abbiamo risposto favorevolmente a questa "chiamata alle arti"- ha ammesso Carmen Liguori,- sia perché il Forum sta facendo un notevole percorso di affiancamento a tutte quelle che sono le iniziative giovanili del territorio e sia perché. Inoltre- ha concluso- quella dell’arte e della partecipazione sono le strade migliori da percorrere per migliorare le nostre comunità".

Di seguito il programma della giornata:

ore 10,00 : apertura della mostra

ore 17,30: esibizione musicale

ore 18,00: dibattito sulle politiche giovanili "Tirocinio: reale opportunità formativa?"

ore 19,00: readings acts

ore 20,00: esibizione musicale

Messaggi

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.