Home > Cronaca > Nola. Avvocati alle urne, oggi il responso

Nola. Avvocati alle urne, oggi il responso

domenica 12 febbraio 2012, di Giovanna Salvati


Nola. Rinnovo del consiglio forense nella città nolana: oggi si concludono le operazioni dello scrutino. Due giorni di tour de force nella cittadina bruniana per il rinnovo dell’Ordine di Nola che sarà in carica nel biennio 2012 – 2013. Trenta i candidati al consiglio dell’Ordine per 2.307 gli aventi diritto al voto sono 2.307. Due le liste in competizione: una è capeggiata dal segretario uscente, Francesco Urraro, l’altra è guidata da Giuseppe De Liguori, consigliere anziano. Circa 1800 sono invece gli avvocati che si sono recati alle urne per esprimere la propria preferenza. Un responso attesissimo ma che solo oggi potrà definire la certezza per gli eletti, nonostante le operazioni di spoglio siano iniziate nel primo pomeriggio di ieri. Per essere eletti occorre un quorum pari al 50 per cento più uno dei votanti e tanta è l’attesa che vede i due candidati e l’esercito di toghe in lizza con il fiato sospeso. Eppure nonostante il preambolo alle elezioni sembrava non essersi aperto in modo sereno, basti pensare alla proposta di predisporre un’unica lista di candidati, che però non ha incontrato l’assenso di tutti, nei due giorni le operazioni di voto si sono svolti in piena tranquillità e senza alcuno screzio. Due le liste al voto, ognuna delle quali composta da una rosa di quindici candidati. Da un lato la lista di Urraro, consigliere uscente : sceso in campo in una linea di continuità con il presidente uscente, Maria Masi, non ricandidata in ossequio al regolamento dell’Ordine di Nola che fissa un limite ai mandati consecutivi. Ad appoggiarlo : Annalisa Amatucci (detta Lisa), Luigi Barone, Giuseppe Boccia (detto Antonello), Umberto Caccia, Antonio Celati, Italia Ferraro (detta Lia), Aldo Maione, Giuseppina Manfredi, Giuseppe Niola, Luigi Pascale, Augusto Stefano Pesapane, Arturo Rianna, Aurora Sibilla e Antonio Sposito. Sul fronte opposto la lista di Giuseppe De Liguori, consigliere anziano: nella sua squadra nomi tra i quali in primis l’ex presidente dell’Ordine di Nola Enrico De Sena, con lui Mario Aliperta, Raffaele Boccia (detto Lello), Raffaele Curcio, Giuseppe De Liguori, Romualdo Miele, Sonia Napolitano, Federico Notari, Michele Picardi, Pasquale Piccolo, Aniello Quatrano, Michele Ragosta, Annalisa Sebastiani, Saverio Siniscalchi e Angelo Sirignano. Poche ore per sapere i risultati: tutti coloro che avranno riportato almeno due voti al primo turno si disputeranno i seggi ancora da assegnare nel turno di ballottaggio, convocato per venerdì 17 e sabato 18 febbraio, nel turno di ballottaggio inoltre i seggi vengono assegnati a maggioranza semplice.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.