Home > Attualità > Nola, Realizzazione consulta associativa e ufficializzazione (...)

A tutte le forme associative esistenti nella città di Nola

Nola, Realizzazione consulta associativa e ufficializzazione sede

L’incontro e il confronto fra Istituzioni Pubbliche e tutte le forme Associative liberamente costituite, e sotto l’egida del Comune di Nola che ne garantisce l’integrità delle scelte, possono evitare forme scandalose di clientelismo e favorire la partecipazione tramite l’istituto della consulta a tutte le scelte che questa Amministrazione intende perseguire.

martedì 14 febbraio 2012, di Mauro Romano


Il Centro interassociativo di ricerca, documentazione e progettazione Sociale“Non dirmi che sei solo”, con sede in Nola in Via santa Chiara, 45 invita tutte le associazioni di Nola che hanno aderito all’iniziativa del Comune di Nola per il rinnovo dell’Albo delle Associazioni e organismi di partecipazione con sede sul territorio del Comune, a partecipare all’incontro organizzativo che si terrà lunedì 20 febbraio 2012 alle ore 19,00 presso la propria sede in via Santa Chiara,45 per discutere del seguente ordine del giorno:

1. richiesta da parte delle associazioni sottoscrittrici al Comune di Nola per la realizzazione della consulta delle associazioni;

2. Ufficializzazione della sede del C.S.V. a Nola;

3. pubblicazione dell’albo delle associazioni che hanno inviato le proprie richieste di adesione e che hanno interesse a collaborare con l’amministrazione comunale nei seguenti ambiti d’interesse:
• Cultura ed educazione;
• Sport, tempo libero e turismo;
• Famiglia e minori, servizi sociali e sanità;
• Tutela dei beni ambientali;
• Protezione civile;
• Altri.

L’incontro e il confronto fra Istituzioni Pubbliche e tutte le forme Associative liberamente costituite, e sotto l’egida del Comune di Nola che ne garantisce l’integrità delle scelte, possono evitare forme scandalose di clientelismo e favorire la partecipazione tramite l’istituto della consulta a tutte le scelte che questa Amministrazione intende perseguire per favorire l’integrazione tra intervento pubblico e privato-sociale e perseguire il bene comune e le diverse finalità nell’interesse di tutti i soggetti in campo.

Sicuri di una larga partecipazione, in attesa, si inviano cordiali saluti.

Il Coordinamento interassociativo

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.