Home > Sport > La Libertas Marigliano senza scampo contro la corazzata Nola

CAMPIONATO PROVINCIALE DI PALLAVOLO UNDER 13

La Libertas Marigliano senza scampo contro la corazzata Nola

Domenica mattina si è tenuta a Nola la tanto attesa gara under 13 delle ragazze di mister Monda contro il Nola. La gara è finita con un secco 3-0 a favore delle bruniane.

lunedì 20 febbraio 2012, di Mauro Romano


Certo, dopo la brillante prova contro il Mariglianella, dalle atlete mariglianesi ci si aspettava un’altra bella prestazione, ma contro la corazzata Nola non c’è stato proprio nulla da fare, una squadra con mentalità vincente, che non spreca nulla, sempre attenta e senza nessuna pietà. Le atlete mariglianesi hanno subìto, hanno pensato solo a difendere ed a liberarsi della palla in attesa di errori delle avversarie che puntualmente non sono arrivati.

La sconfitta deve far riflettere un pò tutto l’ambiente, genitori compresi, queste ragazzine non devono essere più considerate “piccole”, ormai giocano a pallavolo da tanto tempo, devono pensare come una squadra quindi aiutarsi nei momenti di difficoltà, non devono aspettarsi favoritismi, tutte hanno la possibilità di giocare ma il posto nel sestetto và guadagnato.

A niente vale la considerazione di essere la squadra più piccola del torneo o di essere stata quella che ha fatto più punti contro il Nola, bisogna cambiare mentalità e soprattutto atteggiamento, occorre fissare nella mente gli obiettivi, lavorare e colmare tutte le lacune, la gara non è un momento di svago bensì di verifica di quanto fatto negli allenamenti e di quanto appreso fino a quel momento.

Tornando alla gara, anche se il risultato non è mai stato in discussione, le ragazze di Marigliano a sprazzi hanno opposto una dura resistenza, è mancata la parte offensiva ma per poter “offendere” è necessario avere più fiducia nei propri mezzi, purtroppo questa è una squadra dal carattere debole, si esalta per le vittorie e si demoralizza per le sconfitte.

L’allenatore ha fatto esordire in campionato altre due atlete, Sara Vernace e Eleonora Toscano, non hanno demeritato ma da loro ci si aspetta molto di più. Giovedì prossimo ad attendere le ragazze del Marigliano una impegnativa trasferta, quella col Roccarainola, ma l’ambiente ha fiducia .

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.