Home > Musica > Con Marco Zurzolo al via la megarassegna di musica napoletana con grandi (...)

Teatro Trianon, Napoli

Con Marco Zurzolo al via la megarassegna di musica napoletana con grandi artisti

Con Marco Zurzolo e la sua band si inaugura al Trianon, giovedì 23 febbraio, alle ore 21, Trianon music live, la megarassegna di spettacolo con grandi artisti.

giovedì 23 febbraio 2012, di Mauro Romano


In questo concerto, intitolato «… Non solo Viviani…», il famoso sassofonista propone una nuova visione della musica, basata sulla fusione di suoni e linguaggi diversi, dal jazz alla musica e alla canzone tradizionale di Napoli e del Mediterraneo.

Lo affiancano sul palco la cantante Francesca Zurzolo, Alessandro Tedesco al trombone, Carlo Fimiani alla chitarra, Pasquale De Angelis al basso e Vittorio Riva alla batteria.

Con due ospiti: il rapper Lucariello, con alcuni interventi di improvvisazione, e l’attore Gianfranco Gallo, che leggerà qualche pagina di Raffaele Viviani.

In programma alcune rivisitazioni cantate di brani di Viviani e della tradizione napoletana, in una rilettura poetica e moderna, nonché alcune fra le pagine più significative dei lavori discografici di Zurzolo, nei quali la ricerca etnica partita dalla tradizione più strettamente napoletana e popolare con Ex-Voto, ispirato al rito della Madonna dell’Arco, si è allargata nel tempo al patrimonio musicale di culture balcaniche e mediterranee, per poi portare il musicista all’approdo di una indovinata fusione con i suoni e le melodie partenopee e con il background classico e jazzistico del gruppo.

Il biglietto costa 15 euro, ridotto a 10 per il loggione. Tre le formule di abbonamento: da 3 a 12 spettacoli, da 30 a 100 euro.

Dopo Zurzolo, in cartellone, venerdì 24, alle 21, due gruppi emergenti, in una serata a ingresso libero, fino ad esaurimento dei posti: i Foja (Dario Sansone, voce e chitarra; Ennio Frongillo, chitarra; Giuliano Falcone, basso; Giovanni Schiattarella, batteria) e gli Epo (Ciro Tuzzi, voce e chitarra; Michele De Finis, basso; Jonathan Maurano, batteria). Quindi sabato 25 febbraio, sempre alle 21, l’atteso concerto di James Senese che presenterà il nuovo cd «È fernut’ ‘o tiempo», accompagnato da Fredy Malfi alla batteria, Ernesto Vitolo al piano e Gigi Di Rienzo al basso.

Trianon music live si compone di ben sedici spettacoli fino al prossimo mese di aprile, con grandi artisti della scena musicale e teatrale partenopea. La cifra dichiarata che informa tutta la programmazione è la ri/considerazione del ricco patrimonio musicale tradizionale in una proposta viva e sposata ai linguaggi e ai suoni della contemporaneità.

Con questa rassegna, il teatro pubblico Trianon rilancia la propria attività, come casa della canzone e della musica napoletana, con un’articolata proposta, ricca per qualità e quantità, offerta a prezzi popolari, mentre si accinge a varare una fondazione ad hoc che vedrà assieme ai soci, Regione e Provincia, la Camera di Commercio di Napoli.

Approfondimenti informativi e vendita dei biglietti online sul sito del Trianon www.teatrotrianon.org. Informazioni telefoniche allo 081-225 82 85.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.