Home > Attualità > Comunicati Stampa > Casamicciola Terme, fine dell’amministrazione D’Ambrosio. Carmine Mocerino (...)

Casamicciola Terme, fine dell’amministrazione D’Ambrosio. Carmine Mocerino (Udc):"Nasce tutto dal consociativismo tra poteri forti e politica locale"

martedì 28 febbraio 2012, di Comunicato Stampa


Il consigliere regionale dell’Udc Carmine Mocerino interviene sul commissariamento prefettizio di Casamicciola, comune dell’isola d’Ischia. Il commissariamento è avvenuto per le dimissione di 9 consiglieri comunali sui 16 eletti che hanno di fatto chiuso l’esperienza dell’amministrazione D’Ambrosio: "Il pericoloso consociativismo praticato sull’isola d’Ischia tra poteri forti ed alcuni settori della politica locale è la vera causa della fine anticipata dell’Amministrazione comunale di Casamicciola" dichiara il segretario provinciale del partito dello scudocrociato. "L’atteggiamento irresponsabile e politicamente ingiustificabile del Consigliere Valeria De Siano, che per l’atto compiuto sarà deferita agli organi competenti di Partito per i dovuti provvedimenti, non è affatto riconducibile al modo di intendere e rappresentare le istituzioni che da sempre contraddistingue l’Udc. All’amico Vincenzo d’Ambrosio- conclude Mocerino- il mio ringraziamento per l’impegno profuso per Casamicciola certo che egli, insieme ai tanti uomini e donne che rappresentano l’Udc nell’Isola d’Ischia, proseguirà a svolgere la propria azione politica anteponendo, come sempre, gli interessi dell’intera collettività a quelli di pochi".

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.