Home > Cronaca > Tufino: Resoconto incontro ambientalisti parla il Direttore generale (...)

Tufino: Resoconto incontro ambientalisti parla il Direttore generale Arpac

Ieri pomeriggio, alle ore 16.00, nella sede distaccata dell’Arpac di tufino, il Comitato di difesa dell’Agro Nolano (Gennaro Allocca), Assocampaniafelix (Gennaro Esposito) e Savianomigliore (Gabriele Ambrosino e Nunzio Mirra), hanno incontrato il Direttore Generale dell’Arpac Avv. Episcopo, il Direttore Tecnico dell’Arpac dott.ssa Mariella Vito, e il responsabile della sede di Tufino Ing. Carmelo Lomazzo.

giovedì 1 marzo 2012


Savianomigliore ha chiesto che vengano condotte nuove analisi sulla falda acquifera sotto la discarica Ardolino, e analisi nei terreni circostanti la stessa. Ha chiesto inoltre un intervento con analisi nei terreni adiacenti a via Miccoli, in modo da poter chiarire se i valori dei metalli presenti sono paragonabili a quelli riscontrati nel sito già oggetto di sequestro, per chiarire una buona volta, tecnicamente, la situazione.

La risposta che ci è stata data, anche se per il momento sono solo parole, è confortante. Difatti, in tempi brevi, un mesetto, dovrebbero rivedere le proprie analisi del 2006 (discarica Ardolino) e condurre, accompagnati da noi, nuove analisi nei pozzi spia per monitorare la falda acquifera. stesso discorso per via Miccoli. A presto ci sarà un nuovo incontro di concertazione sul da farsi alla luce dei dati già acquisiti.

Assocampaniafelix ha affrontato il tema del depuratore Marigliano/Nola che non depura una minchia, della discarica Pirucchi di Palma Campania, del continuo sversamento di rifiuti in via Sediari (discarica a cielo aperto pluri-incendiata) a Palma Campania, degli alvei di Saviano che hanno ancora i rifiuti dentro e soprattutto dell’amianto che vi giace da circa un anno e mezzo. A proposito degli alvei, a breve, faranno dei nuovi interventi per il controllo degli scarichi, e nell’occasione si occuperanno dei rifiuti che troveranno.

Il Comitato per l’Agro nolano ha discusso della Cava/discarica di Difesa, di Paenzano 1 e 2 , dello STIR, e di altri argomenti che riguardano tutto l’agro.
Per Paezano1-2 si fara’ una controllo del percolato e ci daranno conto di dove si porta esattamente. Ho chiesto anche un analisi delle acque a valle per verificare se esiste percolameno nei canali di scolo.

La Dott.ssa Vivo, a proposito di biostabilizzato nelle cave, ha dichiarato sardonicamente: "Signori, penso che il biostabilizzato nello Stir di Tufino non lo vedrete mai!". E noi: "Ma come? I sindaci hanno fatto quell’accordo dopo un anno di lavoro!". E Lei: "Vabbe’, semmai si produrra’ ho forti dubbi che sara’ biostabilizzato

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.