Home > Attualità > Comunicati Stampa > Somma Vesuviana, "Cerano una volta le politiche sociali". Si presenta così (...)

Somma Vesuviana, "Cerano una volta le politiche sociali". Si presenta così "Noi Democratici di Somma", l’ultima area di pensiero del Pd locale

venerdì 2 marzo 2012, di Comunicato Stampa


"C’erano una volta le politiche sociali". E’ questo il titolo del forum sulle politiche sociali che si svolgerà martedì prossimo, dalle ore 18, nella Sala Consiliare di Palazzo Torino in piazza Vittorio Emanule III. A partecipare saranno Giovanni Piccolo, dirigente del Pd sommese; Rosanna Olimpo, assessore alle Politiche Sociali del comune di Massa di Somma; Umberto Maione, capogruppo dei democratici nell’assise di Palazzo Torino e un rappresentante del comitato "Il welfare non è un lusso". A moderare Filomena Tiziano, dirigente locale del Pd. Con loro una platea composta perlopiù da associazioni del terzo settore dell’Ambito 10. Ad organizzare l’evento "Noi Democratici di Somma", un’area di pensiero autonoma, nata all’interno del Pd sommese. Il forum nasce dall’idea di "favorire un’indagine conoscitiva ed un monitoraggio articolato dei fabbisogni dell’ambito territoriale, in modo da offrirci una fotografia dettagliata e puntuale dei bisogni per sviluppare migliori informazioni in campo sociale. Il tutto per rispondere in modo efficace alle esigenze dei più deboli. Al centro della discussione ci sarà la famigerata legge 328/2000 che aveva e si spera abbia ancora oggi, lo scopo di istituire sul territorio un sistema integrato di interventi e di servizi socio-assistenziali. Essa coinvolge una pluralità di soggetti ed enti decisori, prevedendo tra di essi molteplici relazioni, andando ad incidere su una società ad elevata e crescente articolazione. La finalità della legge oltrepassa le anguste classificazioni giuridiche dei soggetti beneficiari delle precedenti leggi sull’assistenza, delineando spazi di azione molto più ampi. Con essa si intende promuovere interventi destinati ad incidere sulla qualità della vita dei cittadini, garantendo opportunità e diritti di cittadinanza. Purtroppo l’amministrazione di centrodestra ha completamente stravolto lo spirito della legge ed ha continuato a perpetrare politiche clientelari che non hanno nulla a che fare con quanto affermato sopra". L’incontro verterà su tre punti principali:
A) Il sistema del welfare legge 328/2000. Come era stato progettato il piano sociale di zona ed i servizi espletati dal 2002 al 2010.

B) Discussione sul nuovo piano sociale di zona messo in campo dall’attuale amministrazione e i servizi offerti fino ad oggi

C) Concezione delle politiche sociali dell’amministrazione Allocca e la nostra visione.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.