Home > Cronaca > "Buona fine e buon principio" il nuovo libro di Tonino Scala

"Buona fine e buon principio" il nuovo libro di Tonino Scala

sabato 17 marzo 2012, di La redazione


Esce mercoledì in tutte le librerie “Buona fine e buon principio” il novo libro del politico, scrittore e giornalista Tonino Scala. Un intreccio di storie per provare a parlare e ad esternare l’amore per la sua terra, ma sopratutto un mix fatto di personaggi, suoni, episodi che si muovo nella singolare cornice partenopea, regalando spaccati di vita quotidiana. "Buona fine e buon principio", si salutano così nelle strade affollate del 31 dicembre i protagonisti di questo libro. Un modo per lasciarsi alle spalle il vecchio anno e sperare che ne arrivi uno nuovo migliore. È la speranza che la nottata di edoardiana memoria passi prima o poi in una terra bella e difficile, quella di Napoli ma anche della sua provincia. La città diventa così protagonista, con le sue strade, le sue piazze, i suoi vicoli, i personaggi, le scene singolari, i dialoghi, i monologhi. Mentre un orologio scandisce il tempo delle ultime ventiquattrore dell’anno che se ne va, un puzzle di storie si dipana. Sono uomini e donne ritratti nella loro quotidiana semplicità, alle prese con le domande, le occasioni, colte o mancate, della vita. In un intrigante gioco di specchi, il Capodanno di Peppe, pescivendolo bello e dannato, si riflette così in quello di Arturo, marito fedele e chef per amore, quello di Pippo, adolescente alla scoperta del sesso, si interseca con quello di Totore, camionista in fuga da una famiglia inesistente. Attorno a questi, come ad altri protagonisti, si muove intanto un popolo verace, sanguigno, col suo linguaggio forte, incisivo, immediato, talvolta rassegnato e fatalista, talvolta disperatamente combattivo. Come lo scalpello di uno scultore, queste pagine restituiscono con vigore e verità la Napoli dell’entusiasmo e della sofferenza, della gioia e della disperazione, perché nelle viscere di questa straordinaria città — palcoscenico si agitano e convivono mare e sole, pioggia e neve, casupole e regge, sospiri e voci, drammi ed umorismo, ma soprattutto tanta commovente malinconia.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.