Home > Attualità > Comunicati Stampa > ’Acerra Libera’, appello alle forze politiche e civiche della (...)

’Acerra Libera - movimento di programma’

’Acerra Libera’, appello alle forze politiche e civiche della città

Venerdì 23 marzo, alle ore 19, nella Sala dell’Umana Accoglienza, il movimento di programma ’Acerra Libera’ apre un confronto sulle proprie proposte programmatiche che delineano uno scenario possibile di sviluppo sostenibile del territorio.

mercoledì 21 marzo 2012, di Comunicato Stampa


Acerra - Al fine di arricchire il dibattito, invita tutte le forze civiche e politiche ad intervenire, chiedendo ad ognuna di esse di indicare almeno un punto, in forma scritta.

Senza partecipazione e confronto non si semina il germe della coesione e senza di essa non c’è futuro.

Acerra deve essere governata da uomini e donne oneste e competenti di varia estrazione politico-culturale, che devono anteporre il Bene Comune agli interessi individuali e che sappiano sviluppare azioni a breve, a medio e lungo termine per declinare una visione di sviluppo complessiva ed indicare un indirizzo chiaro, definitivo e condiviso per il territorio.

Autore/Fonte: Dott. Gennaro Esposito

dirigente medico psichiatra AslNa3 Sud - Uosm Nola
pubblicista, ambientalista
Saviano (NA) via Molino,9 80039
telefax 0815113481 - cell.330873073
genesp@libero.it

Referente ISDE Provincia di Napoli

ASS. MEDICI PER L’AMBIENTE - ISDE www.isde.it
Sosteniamo ISDE Italia con il 5 per mille dell’IRPEF C.F. Associazione Medici per l’Ambiente 92006460510
Delegato

FED. ASSOCAMPANIAFELIX (Giugliano, Acerra, Nola)

http://it.groups.yahoo.com/group/assocampaniafelix/
Presidente CORPO PROVINCIALE GUARDIE AMBIENTALI NAPOLI ’AGRO NOLANO’ onlus - http://www.facebook.com/groups/291657544187717/
http://groups.yahoo.com/group/guardieambientalinolane/

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.