Home > Politica > Somma Vesuviana, sindaco e consiglieri Pdl danno di nuovo buca al (...)

Somma Vesuviana, sindaco e consiglieri Pdl danno di nuovo buca al commissario Paola Raia

giovedì 22 marzo 2012


Somma Vesuviana. Se due indizi fanno una prova allora un dato è certo: buona parte dei consiglieri del Pdl, sindaco Allocca compreso, sta boicottando, senza nemmeno troppi fronzoli, il commissario cittadino Paola Raia. Non si potrebbe che spiegare così l’ennesima riunione indetta dal neocommissario ed alla quale hanno partecipato solo due consiglieri del Pdl: Riziero Esposito e Costantino Beneduce. Il primo cittadino Allocca, additato come transfuga dal Popolo della Libertà dopo lo smacco dell’ultimo congresso provinciale nel quale non è stato inserito nel coordinamento che supporta Luigi Cesaro, prova a stoppare le polemiche parlando di “fraintendimenti e chiacchiericci”. “Io nasco, sono e resterò nel Pdl” sono le parole a caldo del primo cittadino. “Sto lavorando- prosegue Allocca- per costruire un partito forte e radicato sul territorio che si presenti compatto al prossimo congresso cittadino. Il tutto- chiosa il sindaco- insieme al commissario cittadino Paola Raia con la quale intercorrono ottimi rapporti politici”. Di tutt’altro avviso le parole della Raia. “Ma se manco c’incontriamo, come possiamo valutare lo stato di salute e le iniziative da intraprendere per il Pdl?” si è chiesta il consigliere regionale. “Io questo genere di atteggiamento non lo capisco, ed anzi mi meraviglia. Comunque vado avanti per la mia strada visto che a delegittimare la mia presenza a capo del partito cittadino è stato lo stesso coordinatore regionale Nitto Palma”. Il prossimo appuntamento, di cui lo stesso Palma è a conoscenza visto che le comunicazioni vengono inoltrate anche al suo ufficio, è per mercoledì prossimo. Intanto la Raia prova a lanciare una prima iniziativa: “Il Bilancio non venga scritto solo da questa maggioranza cittadina, ma diventi parte integrante del progetto Pdl”. Sulle indiscrezioni che vorrebbero alcuni consiglieri pronti al rompete le righe per partecipare alle riunioni indette nella nuova sezione cittadina (di Via Aldo Moro che a breve potrebbe essere inaugurata n.d.r.) il commissario fa chiarezza. “A me interessa che partecipino tutti gli eletti del Pdl di questa cittadina. Solo così, con il dialogo ed il confronto, possiamo far crescere questo partito”.

Messaggi

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.