Home > Attualità > Il nolano Giuseppe Lettieri premiato con un cortometraggio a (...)

“Fest fest Italia 2012”

Il nolano Giuseppe Lettieri premiato con un cortometraggio a Cuneo

Alla finale che si svolgerà nella città piemontese il prossimo 1° aprile, il giovane nolano parteciperà con un cortometraggio sulla“Festa dei Gigli” conosciuta in tutto il mondo, sulla “Festa dell’uva” di Solopaca e sulla proverbiale “Festa del grano” di Foglianise..

giovedì 29 marzo 2012


Seconda partecipazione al “Fest fest Italia 2012” per Giuseppe Lettieri ventiquattrenne che vive ed opera nella frazione di Polvica di Nola. Un festival delle feste italiane che raccoglie numerosi video girati da aspiranti registi in grado di intrappolare nelle proprie cineprese, colori, suoni e immagini folkloristiche tramandate da generazione in generazione, che si svolge ogni anno a Cuneo.

La manifestazione annovera partecipanti provenienti da ogni parte d’Italia, accomunati dall’unico scopo di far conoscere le tradizioni, gli usi e costumi della propria terra d’origine.

E appunto questo è stato l’intento di Giuseppe Lettieri, appassionato di cinema e specialista nella realizzazione di cortometraggi. E proprio in quest’ultima arte che il giovane nolano nel 2010 ha vinto un premio con il lavoro “Festa di Cicciano”. Nelle riprese sono state catturate immagini riguardanti l’antica cultura nella prospettiva dei tempi moderni, fusi nel loro insieme per dare vita ad una proiezione di grande interesse, curiosità e soprattutto di conoscenza.

“Le nostre feste e sagre non sono semplicemente momenti di divertimento, ma rappresentano la radice madre del nostro essere Campani”, ha affermato Giuseppe Lettieri parlando della sua opera. E questo vuol essere il messaggio portato al Nord, nella città di Cuneo, con le feste di 3 città, rappresentandone in pieno le antiche tradizioni e usanze. Ci riferiamo a Nola con la sua “Festa dei Gigli” conosciuta in tutto il mondo; a Solopaca (BN) con la sua “Festa dell’uva” e a Foglianise (BN) con la proverbiale “Festa del grano”. La finale si svolgerà nella città piemontese il prossimo 1° aprile, quando si assisterà alla proiezione di tutti i video in concorso.

Il vicesindaco Enzo De Lucia, informato dalla splendida performance di questo giovane artista della macchina da presa, si è complimentato con Giuseppe e con tutta la famiglia Lettieri. “Per me cittadino di Polvica ed amministratore del comune di Nola, è un motivo di orgoglio apprendere che dei nostri giovani sappiano farsi apprezzare anche fuori dai ristretti confini territoriali con riconoscimenti che delineano delle capacità molto spiccate.

Se questo poi avviene nel campo della cinematografia, la cosa diviene ancora più interessante perché notoriamente si tratta di un’arte difficile. Voglio fare un grosso ‘in bocca al lupo’!!! a Giuseppe, augurandogli di conseguire il miglior risultato possibile. E perché no, anche la vittoria assoluta”.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.