Home > Politica > Somma Vesuviana, è braccio di ferro nel Pdl tra il sindaco Allocca ed il (...)

Somma Vesuviana, è braccio di ferro nel Pdl tra il sindaco Allocca ed il commissario Paola Raia

giovedì 29 marzo 2012


Somma Vesuviana. Prosegue senza sosta il braccio di ferro tutto interno al Pdl tra Paola Raia, commissario cittadino, e i consiglieri pidiellini "fedeli" al sindaco Raffaele Allocca. L’ultima puntata polemica è stata scritta ieri con il boicottaggio (il terzo consecutivo) della riunione fissata dalla stessa Raia nella nuova sezione del Popolo della Libertà di via Aldo Moro. Come nelle due precedenti occasioni infatti hanno risposto favorevolmente alla convocazione i soli Costantino Beneduce e Riziero Esposito, mentre del presidente del consiglio Carmine Di Sarno, presente alla prima riunione, non si hanno tracce. Su eventuali atti di forza della Raia nei confronti dei "dissidenti" interni c’è il massimo riserbo. Lo stesso consigliere regionale si è trincerato dietro un secco "no comment" anche se ha ammesso che a breve farà presente l’accaduto a Nitto Palma (a cui arrivano le convocazioni per tenerlo aggiornato sulle attività del partito sommese n.d.r.) , coordinatore regionale del Pdl in Campania. Non solo, ma la stessa Raia ha specificato che "i tesserati cittadini del Pdl sono con me e spingono affinché venga inaugurata la nuova sezione cittadina del partito". Una sezione, quella di via Aldo Moro, che potrebbe ricevere battesimo subito dopo Pasqua, alla presenza proprio di Nitto Palma (a quel punto ci sarebbe curiosità di sapere chi parteciperebbe al taglio del nastro n.d.r.). Ma il commissario sembra avere le idee chiare suoi ruoli e sui valori in questo momento in campo. "Chi si ritiene del Pdl e non riconosce la mia carica- ha tuonato la Raia- dà l’impressione netta di non riconoscersi nel partito. E questo- ha aggiunto il consigliere- è una cosa gravissima". Nel vuoto, oltre agli inviti a partecipare alle riunioni del Pdl, sembra essere caduto anche l’appello della Raia di portare il Bilancio comunale nel partito per poterci lavorare in modo collegiale. "Al momento attendiamo lo sviluppo degli eventi, poi tireremo le somme. Di pi più- ha concluso Paola Raia- in questa fase delicata non dico".

Messaggi

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.