Home > Attualità > Comunicati Stampa > Forum dei Giovani tra progetti e premiazioni

Sala Consiliare Nola

Forum dei Giovani tra progetti e premiazioni

Una manifestazione con l’intento di creare servizi aggiuntivi ed agevolazioni a giovani utenti. Questo lo spirito della kermesse svoltasi ieri nella sala consiliare di Palazzo di Città indetta dal Forum Giovani di Nola.

sabato 31 marzo 2012, di Comunicato Stampa


NOLA- Tanti i punti colti all’interno dell’iniziativa che ha visto la premiazione del vincitore del concorso d’idee atto alla realizzazione del logo identificativo del suddetto organismo. A premiare l’elaborato di Stefano Napolitano, vincitore del concorso con un logotipo che al suo interno conteneva un obelisco bruniano è stato l’assessore alle politiche giovanili, il dott. Arcangelo Annunziata unitamente al presidente del Forum Giuseppe Napolitano.

Il giovane nolano si è aggiudicato un premio di euro 200 e la possibilità di partecipare ad un corso gratuito presso lo studio Bilodunk. Il logo sarà impiegato in tutte le attività di comunicazione come simbolo ufficiale del Forum nei mezzi di comunicazione interni ed esterni e nei settori in cui sarà opportuno adottarlo. A seguire è stata consegnata una targa ricordo a tutti i partecipanti del concorso.

In seguito si è passati alla presentazione della Forum CARD una carta servizi gratuita, destinata ai giovani dai 15 ai 32 anni iscritti al forum giovanile del comune di NOLA e reperibile in corso Tommaso Vitale, 106 dal lunedì al giovedì dalle ore 10.00 alle ore 12.00.

La carta garantisce agevolazioni economiche in oltre 63 unità commerciali appartenenti al centro Commerciale Naturale Infinity presieduto da Enrico Mazzeo e 38 unità commerciali del Centro Servizi Vulcano Buono S.P.A e al Cinema Multisala Savoia. Ad aprire le danze è stato il padrone di casa, l’avv. Geremia Biancardi, a cui è stata consegnata simbolicamente la CARD numero 1, e che ha posto l’accento sull’importanza dell’organismo bruniano e sulle successive iniziative da realizzare per i giovani nolani.

La moderatrice hai poi concesso la parola al presidente Napolitano che ha voluto ringraziare tutte le parti presenti al tavolo che hanno contribuito alla fattiva realizzazione della manifestazione. Successivamente ad intervenire durante la serata è stato l’Amministratore delegato del Centro Servizi Vulcano Buono il dott. Carmine Palumbo che ha sottolineato l’intesa raggiunta con i giovani del territorio nolano in merito alle agevolazioni economiche: ” L’obiettivo di questa iniziativa è quello di creare servizi aggiuntivi agli utenti che fanno parte di questo circuito.

Tutto questo è stato reso possibile grazie all’adesione di diverse unità commerciali che riserveranno particolari condizioni d’acquisto all’utenza nolana. Speriamo che il proseguo sia fatto da un cumulo di iniziative continuative con l’organismo giovanile. Noto con piacere che alcuni degli esercizi commerciali nostri fanno parte anche del circuito infinity, un
a situazione che garantisce una naturale continuità tra commercio storico e commercio all’interno del Vulcano Buono e spero possa dare nuovi momenti di sviluppo ad entrambi organizzazioni. Ringrazio il Forum per averci reso ancora più parte attiva del commercio nolano. e crediamo in ogni caso di essere parte propositiva”.

Dopodichè la parola è stata presa da Enrico Mazzeo, presidente del Circuito Infiniti che ha riproposto l’importanza dell’iniziativa per l’economia bruniana con degli sconti che potrebbero portare linfa nuova alle unità commerciali presenti nel centro storico bruniano. A margine della manifestazione è stata illustrata, nei dettagli, la nuova iniziativa del forum da parte del consigliere Giovanni Velotti: il progetto Agorà. Dall’Informix, unico WiFi provider WISP dell’AgroNolano, sarà predisposto un hot spot permanente in piazza Duomo, questo dispositivo consentirà a tutti coloro che lo vorranno di connettersi ad internet con i propri telefonini o computer tramite la rete wifi generata da questo dispositivo, offrendo una occasione di svago ma anche un servizio ai fruitori dei tanti uffici della zona.

Il promotore dell’iniziativa, il consigliere del Forum Giovanni Velotti, ha precisato che questa partirà la domenica di Pasqua e per l’occasione l’accesso ad internet sarà gratuito. Il forum dei Giovani – precisa infine Velotti – non ha fondi per creare una wifi zone free ma ha la possibilità di portare alla ribalta una necessità che è sentita da noi ragazzi.

Il progetto Agorà risponde a questa necessità promuovendo un hot-spot ad un costo calmierato, in futuro magari predisponendo banner pubblicitari o tramite convenzioni con i negozi della zona magari il sistema potrà anche autofinanziarsi. Questa iniziativa è un segnale che lanciamo all’amministrazione che nel tempo si è mostrata sensibile alle esigenze dei giovani e sicuramente ci accompagnerà nel percorso per raggiungere il traguardo che tutti desideriamo una wi-fi zone free.

ANTONINO CASSESE

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.