Home > Attualità > Il vicesindaco di Nola: "Tutti insieme per la comunità di Polvica"

ENZO DE LUCIA - ARCANGELO ESPOSITO - RAFFAELE CANTONE

Il vicesindaco di Nola: "Tutti insieme per la comunità di Polvica"

Enzo De Lucia ringrazia gli amici amministratori di San Felice a Cancello, Raffaele Cantone ed Arcangelo Esposito, per aver condiviso in pieno il significato di questa iniziativa comune. E’ grato, inoltre, a tutti coloro che hanno aderito perché ritengono di aver fatto una cosa giusta per la loro comunità.

sabato 7 aprile 2012, di Mauro Romano


<<La settimana Santa della comunità di Polvica viene vissuta nella sua interezza sia per quanto riguarda il percorso laico che quello religioso. Giorni speciali, si sa, per questa ricorrenza cristiana che coinvolge anche chi non suole definirsi un cattolico fervente.

Il suono delle campane, l’aria di festa, la parola ‘Pace’ che circola così frequentemente e che assume la massima punta del suo valore con lo scambio/dono del ramoscello di ulivo nella ‘Domenica delle Palme’, diviene motivo di riflessione in un momento storico dove, di contro, circola così frequentemente la parola ‘crisi’. E non solo crisi economica, ma spesse volte anche di identità, perché in giro ci sono sempre più facce scure per le mancanze di certezze nel futuro.

A risentire di questa drammatica situazione sono soprattutto le giovani generazioni, anche se qui a Polvica l’impegno incessante in continui eventi, fa capire che le loro capacità prima o dopo saranno premiate. Lo speriamo tutti!

E proprio per stemperare l’attenzione dai problemi del quotidiano, noi autorità politiche della comunità di Polvica abbiamo inteso dare il buon esempio alla cittadinanza promuovendo delle iniziative comuni per consentire ai cittadini delle tre ‘anime’ – di Nola, di San Felice a Cancello e di Roccarainola – di poter godere del momento di Festa in tutta la sua completezza. Noi rappresentanti delle istituzioni locali che siamo presenti in modo tangibile in ogni occasione che possa dare alla gente quanto promesso al tempo delle votazioni. E i risultati eccellenti del nostro modo di fare – di politici e di cittadini – dimostrano che ci stiamo riuscendo in pieno anche perché siamo consapevoli che mai come in questi casi l’unione fa la forza.

Io, da vicesindaco assessore ai Lavori Pubblici ed Edilizia Scolastica del comune di Nola con delega per la frazione di Polvica; Arcangelo Esposito, da assessore alla sanità bilancio e commercio del comune di San Felice a Cancello e il consigliere comunale dello stesso ente sanfeliciano Raffaele Cantone, siamo legati tra noi da un’amicizia ed una reciproca sincera stima, oltre che dall’idea comune di volerci impegnare per la collettività mettendo in campo tutte le prerogative legate al nostro compito istituzionale. E proprio il raggiungimento dei nostri obiettivi, hanno fatto si che la nostra comunità uscisse fuori da decenni di noncuranza, favorendo, ciascuno nel proprio territorio di appartenenza, la realizzazione di opere pubbliche che rendono il paese vivibile e a passo coi tempi.

Nel centro abitato della nostra cittadina, in occasione delle festività pasquali, abbiamo organizzato per ‘involare’ 600 bandierine rappresentanti il ‘Tricolore’, che sventolano nel segno dei giorni solenni. Un lavoro svolto in modo del tutto volontario dai rappresentanti di due associazioni attivissime sul territorio, promotori di iniziative che favoriscono momenti di aggregazione che riscontrano il gradimento dell’intera cittadinanza. Ci riferiamo all’associazione “Giovani per Polvica” e all’associazione di Protezione Civile “NSI Polvica”. Grazie anche a loro, tutte le iniziative previste per il periodo di Pasqua, avranno uno scenario più allegro e variopinto che ci farà apprezzare meglio il momento di festa.

Questo già è avvenuto domenica scorsa in occasione della benedizione delle “Palme”, avuta luogo in piazza Campania, nel lato di San Felice a Cancello, per poi dirigere il corteo verso la Chiesa per la Santa Messa ad opera del nostro Parroco Don Michele Lombardi che è arrivato da poco nella nostra comunità ma che già è in sintonia con noi amministratori, coi fedeli e con tutti coloro che collaborano con lui per il buon andamento della Parrocchia. Lo stesso avverrà in modo ancora più solenne il ‘Venerdì Santo’ quando, a partire dalle ore 18,00 è prevista la Processione per le principali strade del paese, così come dal programma che alleghiamo.

Proprio per questo, di concerto col comando di Polizia Locale, come già in altre occasioni che prevedono una grossa affluenza di cittadini, per evitare disagi al traffico veicolare e per assicurare l’incolumità al presumibile enorme corteo della Processione di Gesù morto, con apposita ordinanza abbiamo inteso chiudere dalle 18,00 alle 21,00 di venerdì, appunto, la principale via Polvica, prima di procedere per via Vicinale Arienzo, lato farmacia e per via Calzolaio, quando ci immetteremo ancora sul lato opposto di via Polvica per ritornare in Chiesa. Una evenienza questa che prevede un grosso servizio pubblico da parte della Polizia Locale e da parte dei volontari della Protezione Civile “NSI Polvica”, che ringraziamo per il loro importante compito. In altre occasioni sono stati sempre all’altezza del compito loro assegnato ed anche adesso, siamo sicuri, non deluderanno.

Concludo dicendo che siamo fieri di essere sempre presenti sul territorio della nostra frazione in modo così attivo e con iniziative sempre nuove. Ringrazio veramente tutti coloro che stanno collaborando per far si che questa PASQUA rimanga nei nostri pensieri e nei nostri ricordi come un momento di grande aggregazione e che ci faccia provare veri attimi di serenità e pace, sia nelle nostre famiglie che con coloro che ci vivono intorno. Grazie agli amici amministratori di San Felice a Cancello, i carissimi Raffaele Cantone ed Arcangelo Esposito, per aver condiviso in pieno il significato della nostra iniziativa comune. E grazie a tutti coloro che parteciperanno perché ritengono che abbiamo fatto una cosa giusta per la nostra comunità. BUONA PASQUA a TUTTI. Ed anche una scanzonata PASQUETTA>>.
L’assessore vicesindaco Enzo De Lucia

Programma religioso:

Domenica delle Palme 1° aprile: ore 8.00 Santa Messa; ore 10,00 benedizione delle Palme in Piazza Campania e a seguire Processione fino a piazza San Vincenzo Ferreri per la Santa Messa col “Passio”.

Giovedì Santo: 5 aprile – ore 9,30 in Cattedrale S. Messa Crismale; ore 19,00 Santa Messa in Cena Domini con lavanda dei piedi; Dalle ore 22,00 alle ore 23,00 Adorazione comunitaria.

Venerdì Santo: 6 aprile - dalle ore 17,30 Azione Liturgica – Passione, Preghiera Universale, Adorazione della Croce – Comunione – dopo Processione di Gesù morto con percorso: via Polvica – via Punto di Nola – via Mulino – via Vicinale Arienzo – via Calzolaio – via Polvica fino alla Chiesa.
I fedeli invitati a porre davanti alle proprie abitazioni candele o ceri per illuminare il percorso della processione.

Sabato 7 aprile ore 21,30, Veglia Pasquale.

Domenica 8 aprile Pasqua di resurrezione. SS. Messe ore 7,30 9,30 11,30.00

Lunedì in Albis: ore 5.00 Santa Messa per i Battenti; ore 10,30: Santa Messa.

Tutti i pomeriggi della Settimana Santa dalle ore 16,00 alle ore 20,00 il Parroco è a disposizione per le confessioni.

Il Parroco Don Michele Lombardi

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.