Home > Cronaca > Somma Vesuviana, morto il "compagno" Pasquale Di Palma, militante di lungo (...)

Somma Vesuviana, morto il "compagno" Pasquale Di Palma, militante di lungo corso di quello che fu il Pci

mercoledì 11 aprile 2012, di Dall’ Archivio Storico "G.Cocozza"


Somma Vesuviana. E’ venuto a mancare all’età di 84 anni l’amico e compagno
Pasquale Di Palma, più noto ai Sommesi con il soprannome “Pascale ‘o
comunista”. In passato è stato segretario della sezione PCI, consigliere
comunale e capogruppo, candidato (senza essere eletto ma con grande successo
personale) alla Provincia di Napoli e alla Camera dei Deputati, distributore
domenicale de “L’Unità”, promotore di volantinaggio contro le amministrazioni
comunali, sostenitore di movimenti di opinione. Pasquale Di Palma – come
riferisce il Prof. Luciano Esposito – è stato simbolo di onestà, dell’
incorruttibilità, dell’umiltà e della modestia, della tenacia nello sforzo di
acculturazione, di liberazione dalla soggezione e della denuncia di ogni forma
di prepotenza. Aveva nel cuor suo una grande speranza legata alla sua Città: “
una nuova classe dirigente, seria, onesta e preparata, che sapesse rimuovere la
fiducia della gente e garantire parametri di convivenza, rispetto dei diritti e
dei doveri, sviluppo economico e culturale”. E il Prof. Ciro Raia pensa che se
ci fossero stati più “Pascale ò comunista”, ora Somma sarebbe stata un po’
diversa. Addio, Pasquale.

Messaggi

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.