Home > Attualità > Ogni anno una città diversa per celebrare il santo patrono della polizia (...)

Ogni anno una città diversa per celebrare il santo patrono della polizia municipale

sabato 12 gennaio 2008


La Scuola Regionale di Polizia Locale diretta da Ugo Barbieri, intendendo consolidare la tradizione avviata l’anno scorso con l’organizzazione a Benevento della prima celebrazione a livello regionale di S. Sebastiano - Santo Patrono degli Operatori di Polizia Municipale - in vista della realizzazione della seconda edizione prevista per il 20 gennaio 2008, ha concordato, nell’ambito del Comitato Organizzativo reso operativo il 19 novembre scorso, di rendere itinerante tale manifestazione sul territorio della Campania. Sarà, pertanto, individuata una città idonea alla svolgimento condiviso dell’importante celebrazione, avvertita come appuntamento annuale per il ritrovarsi insieme da parte degli Operatori e per fare il punto sulla situazione della Polizia Locale a livello nazionale e regionale.
Hanno collaborato al suddetto Comitato Organizzativo, istituito presso la Scuola Regionale, i rappresentanti regionali del settore Funzione Pubblica dei maggiori sindacati (CGIL, CISL, UIL) e gli esponenti di tutte le organizzazioni e associazioni di categoria della Polizia Locale della Campania (ANVU, ANCUPM, Associazione MARCO POLO, CSA-SILPOL, SIPLO, SNAVU, SULPM) e alcuni comandanti della Polizia Municipale e della Polizia Provinciale dell’intera Regione.
Tale tipo di scelta risponde all’esigenza di evidenziare la valenza territoriale della Scuola Regionale e l’interesse di essa a valorizzare nonché stimolare le realtà e le strutture di Polizia Locale della Regione Campania.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.