Home > Attualità > Comunicati Stampa > Nasce il “Napoli Cabaret Soccer” per comici napoletani

IN CAMPO PER ’TRAME AFRICANE’

Nasce il “Napoli Cabaret Soccer” per comici napoletani

Lunedì 23 aprile, durante la trasmissione "Goal Show", condotta da Walter De Maggio e Monica Giannini, in onda dalle ore 21,00 su Canale 9, sarà presentata la squadra dei cabarettisti napoletani “Napoli Cabaret Soccer”.

domenica 22 aprile 2012, di Comunicato Stampa


Nata da un’idea di Antonio Caruso, general manager della Show Management, la squadra, a cui hanno aderito la stragrande maggioranza dei comici napoletani, avrà l’obiettivo di scendere periodicamente in campo a sostegno di Trame Africane per regalare ancora dei sorrisi, ma questa volta alle famiglie, ai giovani e ai tantissimi bambini che vivono nella regione del Meru (Kenya) e che beneficiano del Machaka Project .(www.trameafricane.org).

Trame Africane è un’associazione composta solo da volontari che hanno un sogno in comune, quello di dare, a chi vive situazioni di estremo disagio in particolare nel continente africano, una concreta opportunità di riprendere in mano il proprio destino. Presieduta da Pasquale Coppola, Trame Africane non fa assistenza diffusa ma cerca di fornire, attraverso l’istruzione, l’educazione igienico-sanitaria, la formazione professionale, la creazione di opportunità di lavoro e la costruzione di infrastrutture, gli strumenti per rendere autosufficienti le persone che usufruiscono degli interventi dell’associazione.

“Quando con poco si può fare tanto” è lo slogan di Trame Africane che in pochi anni è diventata un vero punto di riferimento per tantissime famiglie africane, in Congo e soprattutto in Kenya, dove sta sviluppando il “Machaka Project”. Bambini, studenti, anziani, donne, agricoltori, ragazze madri, ragazze costrette alla strada, sono tantissime le persone che hanno ritrovato il sorriso e la voglia di vivere grazie alle iniziative di Trame Africane.

La Onlus con sede a Pompei, ha realizzato in questi oltre 10 anni di attività, progetti importanti grazie anche alla collaborazione delle Little Sisters of St. Therese of the Child Jesus, partner locali per l’intero Machaka Project: il dispensario dove cure mediche ed educazione igienico-sanitaria sono assicurate a tutti; l’asilo per bambini dai due ai cinque anni strappati alla strada; la scuola di taglio e cucito per le ragazze; il laboratorio scuola di perline per le ragazze madri o in necessità; il trattore per gli agricoltori di Kiirua; le borse di studio per i tanti studenti, bravi ma poveri, che possono continuare a frequentare la scuola; l’assistenza agli anziani soli per i quali Trame Africane rappresenta l’unica certezza. Ora l’associazione è impegnata nella ricostruzione del St. Therese Hospital di Kiirua, sempre nella regione del Meru in Kenya, una struttura che è diventata in brevissimo tempo l’ospedale di riferimento per le centinaia di migliaia di persone che vivono nella regione del Meru. Il St. Therese Hospital è un obiettivo fondamentale per contribuire a risolvere la grave emergenza sanitaria che attanaglia l’intera regione del Meru.

Sono tanti i cabarettisti che già da tempo sostengono il Trame Africane ma adesso, con la nascita del “Napoli Cabaret Soccer”, si sta compiendo un importante passo in avanti coinvolgendo praticamente tutto il mondo dei comici napoletani. Gli artisti che hanno già aderito al progetto sportivo sono: (gli storici testimonial) Paolo Caiazzo, Ardone-Peluso-Massa, Francesco Mastandrea, Salvatore Gisonna, Diego Sanchez, Enzo e Sal, Arteteca, Alessandro Bolide, I Ditelo Voi e Peppe Iodice; (le nuove adesioni) Enzo Fischetti, Ciro Giustiniani, Gigi e ross, Nello Iorio, Luca Sepe, Due x Duo, Mariano Bruno, Doppia Coppia, Pasquale Palma, Mino Abacuccio, Ivan e Cristiano, Gino Fastidio, Malincomici, Aromi Naturali, Genny Senza Parole, Jury Monaco, Sasà Ferrara, Gennaro De Rosa, Michele Caputo, Lino Barbieri, Vietato Fumare, Aldo e Gaetano e Antonio Manganiello.

Il primo passo ufficiale che verrà compiuto è quello di presentare il “Napoli Cabaret Soccer” lunedì prossimo 23 aprile. Nell’occasione saranno gli stessi campioni dello spettacolo, a presentare, insieme ad Antonio Caruso della Show management, a Giovanni Acanfora della GIVOVA, sponsor tecnico del Team, e al presidente dell’Associazione Trame Africane, Pasquale Coppola, l’intero Machaka Project, e gli obiettivi del Napoli Cabaret Soccer.

Contatti: machakabasketteam@trameafricane.org info@trameafricane.org

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.