Home > Sport > La ’Bruno/Fiore’ di Nola sconfitta dalla ’Partenope 2’

CAMPIONATO STUDENTESCO RUGBY

La ’Bruno/Fiore’ di Nola sconfitta dalla ’Partenope 2’

Coach Luigi Rea analizza la sconfitta a testa alta cercando di far capire al proprio ’roster’ che anche i momenti negativi fanno parte del processo di crescita di una compagine che pratica uno sport di gruppo. Nel rugby ancora di più!

martedì 24 aprile 2012, di Mauro Romano


“Una sconfitta è sempre un punto di partenza non di arrivo. Oggi abbiamo perso ma siamo stati capaci di mettergli paura, siamo riusciti a capovolgere un 12 a 0 in 14 a 12 e poi siamo stati sempre in vantaggio fino agli ultimi 12 minuti quando, alcune deficienze tecnico tattiche ed il campo - risaia, hanno fatto la differenza. Sui campi ridotti per più di un terzo a melma e acquitrini, è risaputo che le squadre leggere hanno la peggio. Ed è quello che è successo oggi alla Bruno Fiore di Nola”.

E’ questo il commento di coach Luigi Rea al termine dell’incontro valido per il campionato studentesco tra la Partenope 2 e la Bruno Fiore di Nola.
Come dicevo – prosegue il mister – abbiamo commesso degli errori che hanno contribuito a delineare l’esito negativo della gara. Però, questa sconfitta è da considerarsi un punto di partenza.

Credo e spero - conclude Rea - che voi ne stiate prendendo consapevolezza, che state migliorando e questo al di la del mero risultato, è la vostra vittoria , forse anche più bella”.

PARTENOPE 2 vs BRUNO FIORE 32 a 24

sabato 21 appuntamento al campo Leone di Pomigliano.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.