Home > Cronaca > Sorrento, scoperte due discariche abusive

Sorrento, scoperte due discariche abusive

martedì 15 gennaio 2008, di Gabriella Castiello


SORRENTO – Alla già complicata emergenza rifiuti si aggiungono ulteriori note dolenti. I carabinieri della compagnia di Sorrento hanno scoperto e denunciato la presenza di due discariche abusive.

In via San Renato e in via Cesarano sono stati rinvenuti, in stato di abbandono, circa duecento autoveicoli in disuso con relative batterie e pneumatici, nonché cumuli di materiale di risulta, proveniente da lavori edili. I rifiuti, di natura speciale e pericolosa, erano a diretto contatto col suolo, in zone protette da vincoli paesaggistici ed ambientali. L’area adibita a discarica, complessivamente 1000 metri quadrati, è di pertinenza di un’attività aziendale gestita da due imprenditori del luogo. Di 61 e 48 anni, l’una donna e l’altro uomo, rispettivamente svolgevano il ruolo di amministratrice e socio dirigente della società.
Al momento tutti i siti sono sottoposti a sequestro e i due imprenditori denunciati in stato di libertà

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.