Home > Speciali > La musica che mi gira intorno > Tutto pronto per il Concertone del Primo maggio 2012

Tributo alla storia del Rock con il progetto ’La musica del desiderio’

Tutto pronto per il Concertone del Primo maggio 2012

La presentazione è stata affidata alla bellissima e istrionica Virginia Raffaele e all’eccellente doppiatore e attore Francesco Pannofino

lunedì 30 aprile 2012, di Ciro Castaldo


Anche quest’anno ’La Provincia on line’ è stata accreditata per seguire "sul campo", nel backstage, il Concertone del Primo maggio che avrà per tema: La musica del desiderio, la speranza, la passione, il futuro.

ROMA. Domani pomeriggio il Maestro Mauro Pagani dirigerà la sua ’Resident band’ e l’Orchestra Roma Sinfonietta. Dieci pietre miliari della musica rock saranno eseguite dai grandi artisti ospiti dell’edizione 2012 del mitico Concertone organizzato dal 1990 dai sindacati CGIL, CISL e UIL e affiancate da clip inedite, ideate per l’occasione da dieci filmakers.
Questi i brani: ’Kashmir’ dei Led Zeppelin cantato da Raiz e accompagnato dal visual diretto da Riccardo Grandi, ’Jumping Jack Flash’ dei Rolling Stones cantato da Elisa con visual di Piccio Raffanini, ’Purple Haze’ di Jimi Hendrix interpretato da Mauro Pagani con un visual diretto da I Broz, ’Karma Police’ dei Radiohead cantato da Manuel Agnelli accompagnato dal visual di Alex Infascelli, ’Heroes’ di David Bowie cantato da Samuel con visual diretto da Aureliano Amadei, ’We won’t get fooled again’ degli Who interpretato da Manuel Agnelli con visual di Pier Belloni. E ancora: ’Shine on you crazy diamond’ dei Pink Floyd cantato da Raiz con visual diretto da Stefano Sollima, ’Like a Rolling Stone’ di Bob Dylan cantato da Eugenio Finardi con visual di Riccardo Milani, ’Strawberry Fields Forever’ dei Beatles cantato da Elisa con visual di Giacomo Martelli, e ’Hey Jude’ dei Beatles interpretato da Noemi con visual diretto da Luca Lucini in collaborazione con Cristina Seresini e Carlotta Cristiani.
Il cast musicale è davvero ricco, con alcuni nomi di spicco che si sono aggiunti all’ultimo momento. E’ notizia delle ultime ore infatti che saranno presenti anche i Subsonica, Elisa e gli Stomp, oltre ai già confermati Afterhours, Almamegretta, A67, A Toys Orchestra, Caparezza, Vittorio Cosma, Dente, Stefano Di Battista, Eugenio Finardi, Gnu Quartet, Gabriele Lopez, Alessandro Mannarino, ’Nduccio, Nobraino, Noemi, P-Funking Band, Raiz, Marina Rei, Sud Sound System, Tarant Project, Teatro degli Orrori, Young The Giant, Nina Zilli e il Maestro Mauro Pagani, sul palco nel triplice ruolo di arrangiatore, musicista e direttore d’orchestra. L’appuntamento con uno degli eventi televisivi più seguito d’Europa è per domani alle 16:00 su Rai Tre. Una diretta di ben otto ore di buona musica per festeggiare insieme i lavoratori, chiedere a gran voce la tutela dei loro diritti a cominciare dall’estensione dell’articolo 18 e battersi al fianco di chi va alla sua affannosa ricerca o lo vive da precario.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.