Home > Cronaca > Rubano computer per un totale di 8000 euro: quattro arresti a (...)

Rubano computer per un totale di 8000 euro: quattro arresti a Castellammare

mercoledì 16 gennaio 2008, di Mina Spadaro


CASTELLAMMARE DI STABIA. 8 personal computer, 4 stampanti, un videoproiettore, 2 casse acustiche, un sistema audio di alta qualità, vari cd-rom dal contenuto didattico e 2 carrelli porta computer, del valore complessivo di circa 8000 euro: ecco quanto questa notte hanno tentato di rubare dalla scuola media statale "Bonito- Cosenza" di via D’Annunzio. Artefici del tentato furto Antonio Ninno, 22 anni, Raffaele Bruno, 21, e Pasquale Caiazzo, 20, tutti di Castellammare, complice un 15enne del luogo studente nella stessa scuola, tutti accusati di furto aggravato in istituto scolastico. I ragazzi si sono introdotti nella scuola forzando una delle finestre e riuscendo, così, ad accedere alle aule di informatica. Alla vista dei carabinieri, i quali erano nel corso di un servizio finalizzato appunto a contrastare i furti scolastici, i quattro ragazzi si sono dati alla fuga. Dopo un breve inseguimento, tuttavia, sono stati raggiunti, bloccati e tratti in arresto. L’auto a bordo della quale si trovavano, una Volkswagen Golf di proprietà di Caiazzo, è stata sequestrata, mentre la refurtiva è stata restituita al dirigente scolastico.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.