Home > Attualità > Comunicati Stampa > Somma Vesuviana, il partito dei Repubblicani fedele all’amministrazione (...)

Somma Vesuviana, il partito dei Repubblicani fedele all’amministrazione Allocca

domenica 6 maggio 2012, di Comunicato Stampa


A Somma Vesuviana la politica da un po’ di tempo è in fermento, tra cambi di casacca, aggregazioni, disaggregazioni, tra patti federativi, nati d’acciaio, che dopo una delega ad uno, qualche incarico ad altri, diventano di stagno e si sciolgono come neve al sole. Tra incontri e scontri, il calderone ribolle, lasciando uscire a tratti schiuma non troppo limpida in questo contesto, vuoi per mero tentativo di ottenere di piu, come sostengono alcuni articoli di gionali locali, vuoi per una manovra di riassetto della maggioranza intorno al sindaco, dato l’avvicinarsi delle elezioni, come sostengono altri. Forse piu semplicemente per uno scatto di orgoglio, possibilità più auspicabile di tutte, le due maggiori forze politiche che sostengono l’attuale amministrazione, Pdl ed Alleanza per Somma, hanno richiesto ad un giorno di distanza l’una dall’altra un verifica politico-amministrativa.
Il PRI con Psdi e Progetto Somma in prima battuta e con l’adesione di Mezzogiorno e Libertà dopo, forze politiche, è bene ricordarlo, sostenitrici dalla prima ora dell’attuale amministrazione, ha dato vita ad una Federazione che già nel settembre 2011 aveva invitato il Sindaco e le forze della maggioranza ad un tavolo poltico-programmatico, tavolo disertato per ben tre volte. Perciò non può che giudicare positivamente la richiesta di una verifica politico-amministrativa del governo Allocca, anche se a tutt’oggi, vuoi per le feste Pasquali,vuoi per il maldipancia di qualche amministratore, ancora non si è convocata alcuna riunione.
In questi mesi manovre personali e personalistiche di chi avrebbe dovuto garantire il rispetto, la dignità e le regole della politica, avallato evidentemente da coloro che hanno preferito coltivare il proprio orticello, calpestando gli accordi politici stipulati ad inizio consiliatura, hanno estromesso di fatto il Partito Repubblicano dalla gestione della cosa pubblica
Alla luce di quanto sopra riferito, ed all’avvicinarsi delle elezioni locali, il PRI, nel rispetto del patto stipulato con le altre forze della federazione e coerentemente al suo modus agendi, rimarrà alleato fedele all’attuale amministrazione fino alla sua naturale conclusione, mantenendo la sua neutralità, esprimendo a voce alta le proprie idee e perplessità ogni qualvolta lo riterrà opportuno.

Anna Neri (PRI Somma Vesuviana)

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.