Home > Attualità > Comunicati Stampa > Somma Vesuviana, Arturo Rianna e Luigi Pappalardo con i Popolari del (...)

Somma Vesuviana, Arturo Rianna e Luigi Pappalardo con i Popolari del Buongoverno. Perde un altro pezzo la maggioranza di Allocca

venerdì 11 maggio 2012, di Comunicato Stampa


Il gruppo Popolari per il Buon Governo comunica l’ingresso nella compagine che attualmente siede nei banchi dell’opposizione consiliare del Comune di Somma Vesuviana, dei consiglieri comunali Avv. Arturo Rianna, esponente della Lista Rianna ed Avv. Luigi Pappalardo, esponente del Nuovo PSI.
Le medesime ragioni che hanno determinato la nascita del gruppo consiliare, sono oggi alla base del suo allargamento, che costituisce la logica conseguenza dell’ampia condivisione e convergenza venutasi a determinare nella individuazione dei principi, ancor prima delle tematiche specifiche, che devono ispirare ed informare l’attività politico/amministrativa, quali la legalità, la trasparenza ed il buon andamento dell’azione amministrativa, la piena condivisione degli obiettivi e delle consequenziali scelte volte al loro perseguimento, la piena ed approfondita conoscenza delle problematiche da affrontare nell’interesse della collettività, indissolubilmente legata alla professionalità e competenza nello svolgimento delle relative funzioni. Trattasi di criteri e principi che dovrebbero ispirare l’azione di governo del paese ma dei quali si stenta a trovare traccia nell’attuale amministrazione comunale, caratterizzatasi per la scarsa se non inesistente attenzione ai principali problemi del paese ed intenta, viceversa, alla ricerca del mero consenso .
Il fronte comune costituitosi tra rappresentanti consiliari, ognuno dei quali caratterizzato da una diversa storia politica, rappresenta il logico risultato della piena convergenza raggiunta, oltre che in relazione ai richiamati principi ispiratori dell’attività politica, anche in ordine alla individuazione delle principali questioni che coinvolgono la realtà locale del Comune di Somma Vesuviana, rimaste del tutto irrisolte dall’amministrazione Allocca, caratterizzato, quest’ultima, da una gestione personalissima delle scelte amministrative, che non ha consentito a taluni dei consiglieri che sino a qualche tempo fa facevano parte della maggioranza consiliare, e che oggi formano parte integrante della compagine dei Popolari per il Buon Governo, di poter incidere sulle principali decisioni adottate dall’organo di governo comunale. Esempi lampanti del modus operandi adottato dall’amministrazione Allocca sono, per limitarci alle questioni più recenti, la totale assenza, ad oggi, di qualsiasi forma di discussione in ordine al bilancio di previsione, non soltanto non discusso, ma nemmeno conosciuto; la mancata convocazione di un consiglio comunale da oltre quattro mesi, ovvero dello strumento deputato in democrazia a consentire il confronto dialettico sulle questioni più rilevanti.
I Popolari per il Buon Governo si ripropongono di rilanciare l’attività politica attraverso lo svolgimento di una opposizione rigorosa che da un lato evidenzi le mille contraddizioni che tormentano la maggioranza consiliare, profondamente divisa all’interno dello stesso PDL e dall’altro si ponga, quale più immediato obiettivo in vista della presentazione del bilancio, l’individuazione dei tagli alla spesa necessari ad evitare un sempre maggior aggravio della imposizione fiscale.
Questo gruppo guarda alle prossime elezioni comunali con lo specifico e dichiarato intento di individuare un percorso alternativo all’attuale amministrazione comunale e più in generale ad un modo di fare politica che si rifaccia a vecchie logiche consociative ispirate esclusivamente alla conquista del potere, lontane dai principi ispiratori che animano questa formazione e che non può prescindere dal confronto aperto con tutte le forze sane presenti sul territorio.

Somma Vesuviana, 11.5.2012

Il Coordinatore cittadino Il Gruppo Consiliare

Messaggi

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.