Home > Appuntamenti > Mariglianella, “Mamma day” per informare sugli infortuni in casa

Mariglianella, “Mamma day” per informare sugli infortuni in casa

venerdì 11 maggio 2012


MARIGLIANELLA. Federcasalinghe Donneuropee in piazza contro gli infortuni domestici e sul lavoro. L’appuntamento è per domenica dalle 10 alle 13 in piazza "I ragazzi d’oggi", area ex stazione Circumvesuviana di via Roma. L’occasione è offerta dalla IV edizione del Mamma day, che quest’anno si è arricchita di un elemento di novità per aggregare grandi e piccini. In collaborazione con l’associazione Quellichelefigurine.it di Paolo Leonessa e Felice Romano, la responsabile Donneuropee di Mariglianella, Anna Monda, ha organizzato lo scambio di doppioni di figurine in modo da consentire ai bambini di completare i propri album senza sprecare i soldi nell’acquisto delle bustine, ottimizzando i costi e consentendo al contempo alle famiglie di risparmiare. L’attenzione è puntata sul completamento di due album di calciatori della solidarietà che saranno consegnati a un bambino disagiato e a un altro bloccato in ospedale che non ha potuto collezionare le figurine. Si invitano pertanto coloro che hanno doppioni a donarli per contribuire ad una giusta causa. L’evento è stato organizzato in collaborazione con l’Inail e il patrocinio morale del comune, dopo che le Donneuropee sono riuscite finalmente a siglare l’accordo per il riconoscimento dell’assicurazione sugli infortuni. Mariglianella sarà una delle cento piazze italiane, dunque, dove le Federcasalinghe Donneuropee, informeranno sui pericoli d’incidenti domestici circa il cattivo utilizzo di elettrodomestici e sui comportamenti giusti da tenere per prevenire il rischio. Tra i temi caldi sottovalutati: anche l’inquinamento indoor. Per l’occasione saranno trasmessi video e distribuiti volantini e materiale informativo per tutelare la salute delle mamme a casa. Secondo le statistiche, in Italia sono oltre 3 milioni le persone colpite da infortuni tra le pareti domestiche. Sarà, dunque, una giornata di sensibilizzazione e solidarietà coinvolgente ed emozionate quella che si prospetta per questa quarta edizione che gli altri anni si è svolta con una mostra e una sfilata di auto e moto storiche . L’intento dell’iniziativa è di informare sui comportamenti corretti da tenere per diffondere una cultura della sicurezza sui luoghi di lavoro e a scuola. A queso scopo e in linea con lo spirito dell’iniziativa che punta sulla coesione sociale e il coinvolgimento delle istituzioni con al centro la figura della mamma, l’evento sarà accompagnato da momenti ludici e ricreativi per i grandi, gli anziani e i bimbi con i loro papà.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.