Home > Attualità > Somma. Sgominarono banda rapinatori, encomio all’Arma

Somma. Sgominarono banda rapinatori, encomio all’Arma

venerdì 11 maggio 2012, di Gabriella Bellini


In pochi giorni misero a segno tre rapine ai tabaccai. Le tempestive indagini dei carabinieri della locale stazione permisero di individuare i responsabili dei raid ed arrestarli, si trattava di una banda di minorenni di Sant’Anastasia e Pollena Tocchia entrati in azione nel novembre del 2011. Ieri mattina tre dei militari che allora si occuparono delle indagini hanno ricevuto un solenne encomio dal comandante della Legione carabinieri Campania, Generale di Divisione Carmine Adinolfi, in visita alla Caserma del Gruppo di Castello di Cisterna ove ha incontrato i militari effettivi ai reparti. Ricevuto dal Comandante, il Colonnello Francesco Gargaro, il Generale si è soffermato nella disamina di problematiche operative e organizzative dell’Arma nel territorio. Ma lo scopo dell’incontro è stato, soprattutto, la consegna a 12 militari dell’Arma effettivi a reparti dipendenti di encomi ed elogi concessi dal Generale per importanti operazioni di servizio contro la criminalità organizzata e per interventi che hanno portato all’arresto di pericolosi rapinatori.
E’ stato il caso del maresciallo e comandante di stazione Raimondo Semprevivo e dei carabinieri Antonio Convertini (ora in servizio alla Compagnia di Nola) e Antonio Vitarelli. Nella circostanza Il Generale Adinolfi, nell’esprimere il proprio compiacimento ai destinatari degli encomi ed elogi, ha sottolineato l’eccellente lavoro svolto dai Carabinieri sul territorio, grazie ad un costante e corale lavoro di tutti i Reparti.
Particolare gratitudine è stata rivolta dall’Ufficiale Generale alle famiglie dei carabinieri, per il lodevole sostegno che quotidianamente danno ai congiunti impegnati spesso in gravosi servizi.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.