Home > Attualità > S.Anastasia. Buoni i risultati ottenuti per la raccolta degli oli (...)

S.Anastasia. Buoni i risultati ottenuti per la raccolta degli oli esausti

sabato 26 maggio 2012


Partita il 10 marzo scorso, in piazza IV Novembre, la distribuzione di tanichette per raccogliere gli oli vegetali esausti è continuata nell’androne di Palazzo Siano, dove presentando un documento di riconoscimento i cittadini le ritirano. “La ditta che si occupa della raccolta, ci ha comunicato che i primi dati sono incoraggianti e che il servizio funziona, a tal punto – afferma l’assessore alla programmazione politiche ecologiche, Vincenzo Romano – che lo aumenteremo per venire incontro ai cittadini, principali artefici del buon esito della raccolta differenziata. Sul territorio sono stati messi a dimora contenitori più capienti, che fanno da punti-deposito, mentre continua la distribuzione di taniche destinate alle famiglie”. Tutti i giorni, dalle 9 alle 13 presso la casa comunale, il volontario della Protezione Civile, Raffaele Maione, riceve il pubblico per la consegna delle taniche, in cui va depositato l’olio di frittura inutilizzabile, che una volta recuperato sarà riciclato. Contenitori da 500 litri, sono infatti, posizionati presso “La Donzelletta” in via Somma; il Supermercato Piccolo in via Rosanea; il Conad in via Arco; il centro Liguori in via S. Giuseppe; nei parchi Gardenia, Leanza, Sodani, Stella Splendente e il palazzo D’Auria.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.