Home > Attualità > Rifiuti di Vico Equense sversati a Castellammare, il sindaco: "Pronti a (...)

Rifiuti di Vico Equense sversati a Castellammare, il sindaco: "Pronti a denunciare"

martedì 22 gennaio 2008


CASTELLAMMARE DI STABIA - Rifiuti della penisola sorrentina sversati abusivamente in città: pronta la denuncia contro ignoti. Stamattina gli operatori della Multiservizi hanno notato una presenza "straordinaria" di rifiuti in strade confinananti con Vico Equense.
In via Acton e in via Panoramica, accanto ai cassonetti, c’erano decine di
grandi sacchi neri contenenti sacchetti di immondizia più piccoli.
All’interno una serie di indizi fanno pensare che i rifiuti provengono da
Vico Equense: scontrini di negozi, pub e supermarket, lettere indirizzate
a diversi residenti, fotocopie di carte d’identità, rapporti di
trasmissione fax, persino manifesti mortuari.
"Siamo davanti a un fatto organizzato. Non sappiamo da chi - spiegano
l’assessore all’Ambiente Raffaele Longobardi e il presidente della
Multiservizi Michele Amodio- Presenteremo denuncia alla Procura della
Repubblica. I tanti sforzi messi in campo per fronteggiare l’emergenza
rifiuti, arrivando persino a videosorvegliare il territorio contro gli
sversamenti abusivi, non possono essere vanificati così".
"Castellammare- sottolinea il sindaco Salvatore Vozza- non è la pattumiera di nessuno. Abbiamo chiesto sacrifici ai cittadini della periferia nord, abbiamo lavorato intensamente perché le strade della città fossero pulite durante questi giorni terribili dell’emergenza e non possiamo
assolutamente accettare che qualcuno da fuori venga a sversare
abusivamente nella nostra città, facendo sopportare a noi i costi e il
lavoro per lo smaltimento".
"Da tempo- sottolineano i rappresentanti di Comune e Multiservizi- abbiamo denunciato il fenomeno delle discariche abusive ai confini di
Castellammare. Abbiamo più volte chiesto a Gragnano, Santa Maria la
Carità, Vico Equense di attivare maggiori controlli. Anche adesso
chiediamo a queste amministrazioni comunali di monitorare il fenomeno".

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.