Home > Attualità > Comunicati Stampa > Nola, materiale mostra espositiva nella spazzatura!!!

FESTA DEI GIGLI NOLA 2012

Nola, materiale mostra espositiva nella spazzatura!!!

Questa mattina alle ore 9.00 abbiamo avuto l’amara sorpresa di ritrovare il materiale della mostra espositiva che per una settimana è stata ammirata ed apprezzata da molti nolani e forestieri vicino al Giglio del Beccaio in piazza M.C. Marcello , buttato nella spazzatura con il peggior disprezzo che si potesse avere per la memoria antica della festa.

sabato 23 giugno 2012, di Comunicato Stampa


Un’amara sorpresa!
Che alcuni nolani, e per fortuna non tutti, considerano Nola e la Festa di
San
Paolino come una mucca da mungere ovviamente con scarsa professionalità, ed
una
notevole dose di ignoranza, si sapeva, ma che si arrivasse a tanto?

Questa
mattina alle ore 9.00 abbiamo avuto l’amara sorpresa di ritrovare il
materiale
della mostra espositiva che per una settimana è stata ammirata ed
apprezzata da
molti nolani e forestieri vicino al Giglio del Beccaio in piazza M.C.
Marcello
, buttato nella spazzatura con il peggior disprezzo che si potesse avere
per
la memoria antica della festa.

Chi è stato? Ovviamente gli operatori della
ditta Parisi detto “ ’O Zagno”, addetti allo smontaggio dei gazebi. Senza
alcun rispetto né per chi ha allestito la mostra, né per i Maestri di
Festa, né
per i cimeli esposti , il tutto è stato gettato via nella spazzatura, e se
non
bastasse, poi è arrivato il camion che innaffiava le strade ed ha fatto il
resto, siamo riusciti a recuperare qualcosa come i gagliardetti e le
bandiere,
mentre alcuni pannelli sono irrimediabilmente compromessi.

Grazie signori
per
la vostra insensibilità, ignoranza, e scarso senso civico…mi rendo conto
che
alla fine parlare con voi “è come buttare le perle ai porci” .

Mi auguro
solo
per il prossimo futuro di non avere più a che fare con voi!

Antonio Napolitano

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.